Categoria: Nuoto

Categoria: Nuoto

TriFitness: L’importanza della respirazione nel nuoto

29 Gennaio, 2016

…che in acqua è invertita e obbligata Eseguire correttamente l’atto respiratorio e coordinarla con la nuotata è fondamentale per ottenere una buona prestazione natatoria e non sperperare energia e fluidità del gesto tecnico. Invertita Perché nella fase espiratoria l’acqua impedisce all’aria di uscire liberamente dalla bocca, costringendo l’atleta a invertire i normali meccanismi respiratori. Fuori […]

L’ago della bilancia è il nuoto!

02 Aprile, 2015

Per nuotare forte non basta la volontà, bisogna fare una programmazione lunga e mirata, a cominciare dalla stagione invernale. Una caratteristica fondamentale anche dei triatleti amatori è quella di disporre di una tabella degli allenamenti a lungo termine. La metodologia utilizzata per sviluppare una pianificazione stagionale di solito comprende una delle tre metodiche esistenti: allenamento […]

Nuoto: Forti come squali

27 Febbraio, 2015

Introduzione e aspetti generali (Prima Parte) preparazione in palestra, nel triathlon moderno, ha assunto notevole importanza. Il triatleta, prima di allenare le qualità fisiologiche aerobiche e lattacide nelle tre discipline, deve costruire una buona resistenza muscolare, migliorare la flessibilità di muscoli e tendini e stabilizzare i muscoli del tronco e del core. Questo è importante ai […]

Nuoto: la prestazione di lunga durata

06 Settembre, 2014

Quali meccanismi fisiologici ed energetici deve allenare in acqua un triathleta che affronta gare di lunga distanza? Ce lo spiega nel numero di Settembre-Ottobre il tecnico Claudio Ciapparelli nel suo spazio dedicato ai programmi di allenamento suggerendo alcune tabelle di esempio, senza dimenticare i consigli per affrontare le peculiarità del nuoto in acque libere.  

L’importanza della respirazione

01 Novembre, 2012

…che in acqua è invertita e obbligata Eseguire correttamente l’atto respiratorio e coordinarlo con la nuotata è fondamentale per ottenere una buona prestazionenatatoria e non sperperare energia e fluidità del gesto tecnico InvertitaPerché nella fase espiratoria l’acqua impedisce all’aria di uscire liberamente dalla bocca, costringendo l’atleta a invertire i normali meccanismi respiratori. Fuori dall’acqua l’inspirazione […]

Come e cosa allenare in acqua

01 Luglio, 2012

I triatleti sono meno efficaci rispetto ai nuotatori puri: che fare? Il triathlon è uno sport di lunga durata e dal punto di vista fisiologico-biomeccanico viene classificato come uno sport aerobico con impegno muscolare di tipo medio nel quale viene coinvolta una notevole quantità di masse muscolari. Il triatleta generalmente dispone di buone doti aerobiche […]

Forte per 1.500 m

01 Maggio, 2012

Una corretta distribuzione dello sforzo durante l’intera frazione natatoria è fondamentale per un’ottima performance Nel nuoto occorre essere veloci senza stancarsi troppo, questo in vista del prosieguo della gara. Per fare ciò è utile avere   una buona tecnica di nuotata, una solida base di resistenza e un’ottima potenza aerobica. Tutte queste caratteristiche   devono essere implementate […]

Nuotare a sette giorni dalla gara

01 Marzo, 2012

Con un corretto avvicinamento all’evento si può ottenere un grande risultato Alcuni particolari devono essere monitorati in modo assolutamente preciso. L’alimentazione riveste un ruolo fondamentale nelle prove di media-lunga durata; inoltre, la scelta appropriata degli allenamenti da svolgere in piscina e il giusto approccio mentale alla competizione sono tutti aspetti molto importanti. Le sedute in […]