Endurance training, mai improvvisare una competizione

Endurance training, mai improvvisare una competizione

01 Maggio, 2018

Simone Diamantini consiglia di fare uno screening dei propri pregi e dei propri punti da migliorare in fase di allenamento; con Giorgio Rondelli analizziamo il recupero, che può essere sia attivo sia passivo per superare la fatica accumulata, ripristinare le capacità prestative, realizzare adattamenti muscolari che migliorano la performance

Per prepararsi alla full distance, la prassi è fare un 70.3 come “tappa di avvicinamento”: ecco i consigli di Andrea Gabba. Per quanto riguarda il nuoto: lago o mare? Ne parliamo con Luca Gozzi per saper affrontare non solo gli avversari e il cronometro ma anche onde, correnti, giri di boe, sorpassi e respirazioni con la testa fuori dall’acqua. Arriviamo così al classico appuntamento con i giovani con Nadia Cortassa; tempo di zona cambio nell’attività giovanile: anche pochi secondi persi per strada fanno la differenza. Con il coach Alberto Duilio Schivardi si analizza il dopo esordio per poter trarre dati dalla gara fatta e impostare i ritmi di allenamento per la prossima con tabelle e valutazioni.

Scopri di più sul numero di maggio: in edicola e disponibile anche attraverso abbonamento cartaceo e digitale.

Articoli correlati

Allenarsi in gruppo: una motivazione in più

28 Luglio, 2022

Allenarsi in gruppo significa sostanziale riduzione dello stress, maggiore e vicendevole motivazione, miglioramento delle relazioni interpersonali. Negli ultimi anni è sempre più raro vedere atleti top allenarsi da soli. In cabina di regia, però, occorre un allenatore che sappia garantire gli equilibri. (Davide Rossetti – Foto: Itu) – “È mia convinzione profonda che se si […]

Salite in mtb: questione di tecnica

15 Giugno, 2022

Le ascese con le ruote grasse nel triathlon off road necessitano di allenamento, di tecnica e di tanta esperienza, così da saper “leggere” il terreno. Vediamo in particolare come affrontare le salite in mtb. Nella specialità della triplice off-road è sempre la salita a farla da padrona, risulta quindi di importanzafondamentale affrontarla sia in mtb […]

Come valutare lo stato di forma

09 Giugno, 2022

Prima di una gara è possibile – e consigliabile – valutare lo stato di forma. Impariamo come Ogni atleta desidera avere il giusto stato di forma fisica e mentale quando è sulla linea di partenza di una gara. La consapevolezza di essersi allenati al punto giusto e di essere pronti per affrontare la gara fornisce […]