Il recupero

Il recupero

01 Giugno, 2018

Siamo giunti a metà stagione agonistica e arriva, così, il momento di ricaricare le pile per il finale di stagione. Con il caldo, se non state preparando long distance, ad allenamenti lunghi preferite quelli di qualità a volumi medi

La nostra parte di allenamento, con i nostri tecnici, si apre con Simone Diamantini che nel suo interessante articolo fa un excursus sulle evoluzioni dei metodi di allenamento nel tempo, per migliorare sempre più i risultati; con Andrea Gabba si va in altura dove, oltre a godersi il fresco, si ottengono risultati di allenamenti più di qualità. Da tener presente la differenza tra altura e montagna: non sono la stessa cosa. Per quest’ultima bastano altitudini da 600-800 metri slm in su; per parlare di altura, invece, si richiedono quote ben più elevate. Procediamo con Luca Gozzi, che ci parla della biomeccanica della bracciata e di quanto sia più dispendioso muoversi in acqua che non nell’aria. Il fluido, infatti, è ben 830 volte più denso di quest’ultima. Spazio nella nostra rivista lo trova il richiamo di forza, per mantenerla per tutta la durata della stagione agonistica: come fare ce lo spiega Giorgio Rondelli.

Scopri di più sul numero di giugno: in edicola e disponibile anche attraverso abbonamento cartaceo e digitale.

Articoli correlati

Salite in mtb: questione di tecnica

15 Giugno, 2022

Le ascese con le ruote grasse nel triathlon off road necessitano di allenamento, di tecnica e di tanta esperienza, così da saper “leggere” il terreno. Vediamo in particolare come affrontare le salite in mtb. Nella specialità della triplice off-road è sempre la salita a farla da padrona, risulta quindi di importanzafondamentale affrontarla sia in mtb […]

Come valutare lo stato di forma

09 Giugno, 2022

Prima di una gara è possibile – e consigliabile – valutare lo stato di forma. Impariamo come Ogni atleta desidera avere il giusto stato di forma fisica e mentale quando è sulla linea di partenza di una gara. La consapevolezza di essersi allenati al punto giusto e di essere pronti per affrontare la gara fornisce […]

Come riconoscere l’overtraining

03 Maggio, 2022

Chi non sente ragioni e soprattutto non ascolta né il suo coach né il suo corpo continuando ad allenarsi come sempre corre il serio e alto rischio di cadere nell’overtraining, altrimenti detto sovrallenamento. Per overtraining si intende uno squilibrio dell’allenamento che si verifica quando l’attività fisica risulta così intensa che l’organismo non riesce a recuperare. […]

Allenare la forza: ecco perché è importante

29 Aprile, 2022

(David Morelli) Allenare la forza: la concezione di allenamento della forza è profondamente mutata rispetto agli anni in cui si pensava che un allenamento invernale potesse “coprire” tutta una stagione sportiva. È un po’ come pensare di prendere una sola aspirina e goderne dei benefici per una settimana. Gli adattamenti non possono perdurare per un […]