Team Europa Sporting Club

Team Europa Sporting Club

01 Giugno, 2016

La società, originariamente fondata nel 2009, ha subito successivamente un cambio di gestione, per presentarsi nel 2013 come Team Europa Sporting Club. È nata da un piccolo gruppo di amatori di Brescia e si è evoluta in questi anni, diventando oggi un’importante realtà con oltre 35 tesserati, dei quali molti di primo livello. Punto di riferimento per gli atleti del Team Europa è senza dubbio Enrico Cortellazzi, atleta nonché allenatore di running e ciclismo. Per la parte natatoria, invece, gli atleti hanno la fortuna di essere appoggiati alla squadra Master, che si allena in tre moderni impianti sparsi per la città di Brescia. L’Europa Sporting Club, con i suoi settori dedicati per ogni disciplina (corsa, nuoto, ciclismo), è l’ambiente ideale nel quale sperimentare le varie discipline e allenare il triathlon in maniera mirata ed efficace. L’obiettivo principale di tutte le squadre del Team Europa è dare la possibilità a tutti gli atleti di crescere e partecipare a svariate iniziative, agonistiche e non, nonché di creare per i neofiti il terreno per puntare anche a obiettivi alti, come il Mezzo Ironman di Pescara, ad esempio. Altro importante obiettivo è, infine, creare un solido settore giovanile, attingendo anche dagli altri settori dell’Europa Sporting Club.

Articoli correlati

T100 Triathlon World Tour, arriva il nuovo circuito di gare PTO 2024

01 Febbraio, 2024

#RedefiningTriathlon (ridefinire il triathlon) è l’hashtag ufficiale del T100 Triathlon World Tour, il nuovo circuito di gare PTO 2024 che rappresenta l’evoluzione del PTO Tour per come lo abbiamo conosciuto fino ad oggi. Annunciato di recente a Londra, il T100 Triathlon World Tour è una delle prima novità nate dalla partnership tra la Professional Triathletes […]

IRONMAN: 5 cose che (forse) ancora non sai!

19 Luglio, 2023

“Il triathlon? Sì, è quello sport in cui prima si nuota, poi si pedala e alla fine si corre una maratona.” Ebbene sì, per molte persone il triathlon è solo l’IRONMAN: 3,8 km di nuoto, 180 km in bici e 42,197 di corsa. Ma perché l’IRONMAN sembra avere un fascino irresistibile rispetto a distanze più […]

Traumi da impatto nella corsa: non asfaltiamoci troppo

05 Gennaio, 2023

Insieme al Dott. Luca De Ponti analizziamo le principali cause dei traumi da impatto generati dalla corsa. Tra asfalto e prato cosa scegliere? Meglio lo sterrato: meno traumatico anche se meno prestativo Quante volte, reduci da qualche acciacco, ci siamo sentiti consigliare di riprendere a correre sul prato a un’andatura modesta? È capitato a molti […]