T100 Triathlon World Tour, arriva il nuovo circuito di gare PTO 2024

T100 Triathlon World Tour, arriva il nuovo circuito di gare PTO 2024

01 Febbraio, 2024

#RedefiningTriathlon (ridefinire il triathlon) è l’hashtag ufficiale del T100 Triathlon World Tour, il nuovo circuito di gare PTO 2024 che rappresenta l’evoluzione del PTO Tour per come lo abbiamo conosciuto fino ad oggi.

Annunciato di recente a Londra, il T100 Triathlon World Tour è una delle prima novità nate dalla partnership tra la Professional Triathletes Organization (PTO) e World Triathlon, accordo siglato nell’agosto del 2023. Il nuovo circuito di gare, che toccherà tre continenti, è composto da 8 eventi ed è stato ribattezzato come il tour ufficiale del Campionato del Mondo di triathlon lunga distanza. A parteciparvi saranno i 40 atleti con il punteggio più alto nella classifica PTO. La finalissima, a novembre, assegnerà il titolo di Campione del Mondo maschile e femminile.

T100 Triathlon World Tour, il calendario gare PTO 2024

  • 9-10 Marzo – Miami T100
  • 13-14 Aprile – Singapore T100
  • Giugno (da definire) – California T100
  • 27-28 Luglio – Londra T100
  • 28-29 Settembre – Ibiza T100
  • 19-20 Ottobre – Lake Las Vegas T100
  • 16-17 Novembre – Dubai T100
  • 29-30 Novembre – Gran Finale (luogo da annunciare a breve)

Ad oggi gli atleti ammessi sono 32, per via dei punteggi ottenuti nel 2023. Rimangono ancora 8 posti da assegnare con wildcard individuale sulla base dei risultati passati e quelli potenzialmente futuri.

Tra le donne, spiccano i nomi di di Anne Haug, Ashleigh Gentle, Taylor Knibb, Lucy Charles-Barclay, Laura Philipp, Kat Matthews, Paula Findlay, Daniela Ryf, Imogen Simmonds, Emma Pallant-Browne, Chelsea Sodaro, Flora Duffy e tante altre. La classifica femminile completa è disponibile QUI.

Tra gli uomini non mancheranno invece Kristian Blummenflet, Magnus Ditlev, Rudy Von Berg, Leon Chevalier, Sam Long, Bradley Weiss, Sam Laidlow, Clement Mignon, Alistair Brownlee e Javier Gomez. La classifica maschile completa è disponibile QUI.

Nel frattempo, sul suo profilo Instagram, Jan Frodeno ha postato uno scatto del PTO 2023 mentre corre davanti a Kristian Blummenfelt, attuale numero 1 della classifica a punti. La didascalia recita: “Posso avere una wildcard per viaggiare di nuovo per il mondo?” Forse è solo una coincidenza, o forse no.

Articoli correlati

IRONMAN: 5 cose che (forse) ancora non sai!

19 Luglio, 2023

“Il triathlon? Sì, è quello sport in cui prima si nuota, poi si pedala e alla fine si corre una maratona.” Ebbene sì, per molte persone il triathlon è solo l’IRONMAN: 3,8 km di nuoto, 180 km in bici e 42,197 di corsa. Ma perché l’IRONMAN sembra avere un fascino irresistibile rispetto a distanze più […]

Traumi da impatto nella corsa: non asfaltiamoci troppo

05 Gennaio, 2023

Insieme al Dott. Luca De Ponti analizziamo le principali cause dei traumi da impatto generati dalla corsa. Tra asfalto e prato cosa scegliere? Meglio lo sterrato: meno traumatico anche se meno prestativo Quante volte, reduci da qualche acciacco, ci siamo sentiti consigliare di riprendere a correre sul prato a un’andatura modesta? È capitato a molti […]

Triathlon e cross: il fango e i suoi vantaggi

03 Gennaio, 2023

Nell’ambito della preparazione invernale di uno specialista di triathlon, non c’è dubbio che la disciplina del cross sia un ottimo banco di prova per testare i diversi aspetti relativi alla crescita fisiologica, tecnica, muscolare e agonistica dell’atleta. Proviamo ad analizzarli uno alla volta con Giorgio Rondelli