Allenamento: final rush

Allenamento: final rush

22 Agosto, 2015

Il finale della stagione agonistica nasconde sempre incognite, quali la stanchezza e qualche piccolo dolorino, e allora con Fabio Vedana scopriamo come tirare il fiato per la volata finale. Con Diamantini sviluppiamo il modo migliore per recuperare dati fondamentali dalla stagione e dall’allenamento per incrementare il risultato nel futuro, mentre con Luca Gozzi scopriamo il metodo e gli allenamenti che più si adattano alla multidisciplina per quanto riguarda il nuoto: mare o lago, metodo e durata.
Giorgio Rondelli suggerisce come incrementare o richiamare un fattore che influenza in maniera decisiva le gare e la prestazione in genere. Tra le gare più ambite dai team, di sicuro annoveriamo la crono squadre, ma sapete come prepararla nel modo giusto?
Andrea Gabba ci illustra metodo e tattica.
Tecnica e tattica in bici per la categoria Giovani: l’esperta Nadia Cortassa ci spiega come approfondire la metodologia del mondo a due ruote.

Articoli correlati

Ci siamo: le Olimpiadi sono qua

26 Luglio, 2016

Termometro olimpico, chi vincerà?Fabio d’Annunzio fa una breve analisi su quali saranno i triatleti da incoronare, senza azzardare previsioni. Le opportunità, si sa, sono tante e i sogni infiniti. Utile l’elenco degli atleti schierati a difende i colori della loro nazione.

Nuotare nelle onde, consigli di un campione del mondo

26 Luglio, 2016

Valerio Cleri, uno dei più grandi fondisti della storia azzurraSì, Valerio è campione del mondo della 25 km di nuoto in acque libere a Roma 2009 e a Roberval 2010, bicampione europeo, 4° ai Giochi Olimpici di Pechino 2008: chi meglio di lui può svelare qualche segreto e offrire alcuni semplici ma importanti suggerimenti per […]

Recovering

26 Luglio, 2016

Ovvero, il recupero. Da non dimenticare maiIn questo mese di vacanza, l’errore che spesso compie il triatleta è quello di raddoppiare i suoi allenamenti pensando di approfittare del maggior tempo libero a disposizione, ma è certamente un errore se non si considera che l’incremento di un volume necessita anche di un adeguato recupero. Diamantini ci […]

Advertisement Advertisement