La prova del 3

La prova del 3

25 Febbraio, 2017

Dimmi che inverno hai fatto e ti dirò che triatleta sei: con Simone Diamantini vediamo come abbiamo trascorso i mesi invernali per capire che tipo di atleta siamo e in che modo dobbiamo riprendere l’attività a pieno ritmo. Giorgio Rondelli ci spiega i lavori di velocità perché, se si vuol fare un buon lavoro, bisogna allenare fisico e meccanica di corsa su tutte le cosiddette “cinque marce”. Andrea Gabba e gli allenamenti combinati bici-corsa: i cinque più comuni errori, mentre con Luca Gozzi ecco per il nuoto i lavori sui ritmi allenanti. Con Nadia Cortassa si affronta l’argomento della crescita dei giovani triatleti, crescita che in parallelo deve avvenire su tutte tre le discipline in quanto poi eventuali lacune non saranno più recuperabili e dunque sarà precluso il competere ad alto livello.

Scopri di più sul numero di marzo: in edicola e disponibile anche attraverso abbonamento cartaceo e digitale.

Articoli correlati

Cadenza di pedalata, quante rivoluzioni in un minuto?

21 Gennaio, 2022

Come allenarla Sprint in agilità Variazioni Ripetute Allenamenti specifici per la forza La frequenza (detta anche cadenza) di pedalata è un fattore importante, che va a influenzare la resa, l’efficienza e la performance di un triatleta durante la frazione ciclistica e nella successiva prova di corsa. Scrive al riguardo Andrea Gabba In base alla velocità e alla forza con cui noi spingiamo […]

Road to Cervia, la quarta tappa del viaggio

04 Luglio, 2021

Un approfondimento dedicato al picco della preparazione per l’Ironman Italy: un periodo di quattro settimane da inserire in tabella prima della fase finale della programmazione e caratterizzato dal carico di lavoro più alto. I consigli di Andrea Gabba sul nuovo Triathlete