STOP & GO N. 240 Novembre-Dicembre 2017

STOP & GO N. 240 Novembre-Dicembre 2017

22 Ottobre, 2017

L’appuntamento per le premiazioni degli Age Group a Lignano Sabbiadoro è stata una festa e non poteva essere altrimenti perché l’amicizia e il senso di appartenenza è forte e quello di socializzare anche.

Ma è stata una bella giornata pure per Riccardo Giubilei, che di loro si occupa e si preoccupa nella sua impegnata veste di presidente della commissione Age Group, per Alberto Casadei, capitano non giocatore della compagnia, e per chi della commissione fa parte.
Finisce il primo anno di attività e il progetto AG 3.0 sta prendendo forma supportato da tante piccole iniziative e da progetti futuri come i Triathlon Camp da programmare per il 2018, l’ampliamento della Coppa Crono e il supporto per l’attività internazionale… e qui va fatto un applauso speciale ai diciotto che in questo 2017, ai Campionati Europei o Mondiali di categoria, hanno conquistato una medaglia.
Il limite, però, di una storia che può diventare bella, è che lo spirito di iniziativa e la volontà non bastano: ci vuole il supporto della Federazione, che però ha il braccino corto perché con un budget di 6.000 (seimila) euro si fa poca strada, ma anche quello degli sponsor tecnici che non possono essere assenti quando c’è da fare una fornitura a chi d’azzurro si veste per partecipare in rappresentanza di una squadra chiamata Italia.

Le medaglie Age Group 2017

Europei Duathlon Classico
Bronzo – Dario Pittini
(Cus Udine)

Europei Duathlon Sprint
Oro – Lucia Soranzo
(Tt Ravenna)

Europei di Aquathlon
Oro – Raffaele Buonocore
(Acquachiara Ati 2000)
Argento – Nicolò Badagliacco
(Nadir Palermo)
Bronzo – Matteo Caridi
(707)

Europei Triathlon Olimpico
Argento – Bruno Pasqualini
(Torino Triathlon)
Bronzo – Alessandro Terranova
(Dermovitamina)

Europei di Cross Duathlon
Argento – Danilo Basso
(Triathlon Savona)
Bronzo – Gianni Sartori
(Triathlon Schio)

Europei di Cross Triathlon
Oro – Alessandro Bonalumi
(Esc Ssd)
Oro – Gianpietro De Faveri
(Gp Triathlon)
Argento – Leandro Rotondi
(Forhans)
Bronzo – Gianni Sartori
(Triathlon Schio)
Bronzo – Valter De Rossi
(Cy Laser Triathlon)

Mondiali Duathlon Lungo
Bronzo – Tiziano Favaron
(Polisportiva Zola)
Bronzo – Maria Angioni
(Torino Triathlon)

Mondiali Triathlon Olimpico
Argento – Bruno Pasqualini
(Torino Triathlon)

Mondiale Triathlon Sprint
Oro – Alfio Bulgarelli
(Cesena Triathlon)

Scopri di più sul numero di novembre-dicembre: in edicola e disponibile anche attraverso abbonamento cartaceo e digitale.

Articoli correlati

Salite in mtb: questione di tecnica

15 Giugno, 2022

Le ascese con le ruote grasse nel triathlon off road necessitano di allenamento, di tecnica e di tanta esperienza, così da saper “leggere” il terreno. Vediamo in particolare come affrontare le salite in mtb. Nella specialità della triplice off-road è sempre la salita a farla da padrona, risulta quindi di importanzafondamentale affrontarla sia in mtb […]

Come riconoscere l’overtraining

03 Maggio, 2022

Chi non sente ragioni e soprattutto non ascolta né il suo coach né il suo corpo continuando ad allenarsi come sempre corre il serio e alto rischio di cadere nell’overtraining, altrimenti detto sovrallenamento. Per overtraining si intende uno squilibrio dell’allenamento che si verifica quando l’attività fisica risulta così intensa che l’organismo non riesce a recuperare. […]

Triathlon come iniziare

28 Aprile, 2022

Cos’è il triathlon? Il triathlon non è solo nuoto, ciclismo e corsa Le distanze del triathlon Triathlon come iniziare Cos’è il triathlon? Il triathlon è uno sport multidisciplinare che abbraccia tre discipline: nuoto, ciclismo e corsa, tra l’altro affrontate senza mai fermarsi. Sì, perché il cronometro continua a correre, anche quando sei impegnato a passare […]