Medicina & fisioterapia sul numero di luglio 2018

Medicina & fisioterapia sul numero di luglio 2018

02 Luglio, 2018

Running e crescita, questo il titolo dell’articolo del dottor Luca De Ponti, che tratta della corsa definendola un gesto naturale dell’uomo e propedeutica a uno sviluppo armonico del corpo, di muscoli e ossa

Ben venga, dunque, se praticata sì in giovane età, ma non troppo: potrebbe, infatti, essere limitante da un punto di vista formativo. Tante le qualità che ci regala il running, a cominciare dall’affinare doti di coordinazione, equilibrio, destrezza e tono, determinanti ai fini dello sviluppo neuromotorio; però, come si diceva, occhio a non esagerare. Ed ecco i suoi consigli, con tanto di escursus sui vari anni di età – dai 5 ai 25 – dell’atleta. Una luce il dottore la punta sull’importanza, in questa giovane fascia di età, della multidisciplina, che dà diversi stimoli neuromotori, oltre a farci capire qual è la disciplina nella quale il ragazzo riesce meglio. Alla rubrica “Fisioterapia” si affronta il tema della distorsione del legamento collaterale: a seconda che sia di primo, secondo o terzo grado, si valuterà la gravità dell’infortunio, la riabilitazione e i tempi di recupero.

Scopri di più sul numero di luglio: in edicola e disponibile anche attraverso abbonamento cartaceo e digitale.

Articoli correlati

Tendine d’Achille: a chi rivolgersi?

20 Aprile, 2022

Come evitare che un tendine d’Achille diventi un tallone d’Achille? Il tendine d’Achille è un tendine molto robusto, uno dei più importanti nella prestazione atletica, soprattutto nella corsa, dove fornisce la propulsione al corpo a partire dal piede. Serve da collegamento tra il muscolo tricipite della sura (composto dai due gemelli e il soleo) e […]

Allenamento quantitativo o qualitativo?

06 Aprile, 2022

(Giulio Molinari) La differenza tra allenamento quantitativo e qualitativo è molto semplice. Gli allenamenti quantitativi consistono principalmente nel percorrere un elevato numero di chilometri senza badare particolarmente all’intensità. Gli allenamenti di qualità prevedono invece delle variazioni di velocità oppure delle ripetute.Credo che la via migliore sia una combinazione delle due cose. L’ideale sarebbe tenere quella […]

Corsa e triathlon: 8 cose che devi sapere

22 Marzo, 2022

Sfatiamo i luoghi comuni legati a corsa e triathlon. Nello sport, come nella vita, si hanno convinzioni che, a volte, si rivelano errate. Abbiamo scelto otto situazioni classiche, spaziando un po’ in tutti i campi, dalla teoria dell’allenamento all’alimentazione, al riscaldamento, alla distribuzione delle energie in gara. Vediamo di entrare nei particolari che legano corsa e […]