Si chiude l’Italian Bike Festival: un successo da oltre 40mila presenze

Si chiude l’Italian Bike Festival: un successo da oltre 40mila presenze

13 Settembre, 2021

Cala il sipario sulla IV edizione dell’Italian Bike Festival per una tre giorni senza precedenti. La più importante manifestazione italiana dedicata al settore del ciclo conferma il suo trend di crescita anche quest’anno con un’area espositiva di oltre 50.000 mq al Parco Fellini di Rimini e la presenza record di più di 400 aziende con 30.000 i visitatori registrati e un totale di oltre 40.000 presenze.

“Il nostro pubblico non ci ha abbandonato, regalandoci un’edizione indimenticabile del Festival – è il commento degli organizzatori – Il nostro ringraziamento va innanzitutto a loro, che continuano a dimostrarci affetto infinito e a rendere unica la manifestazione. Tutto questo non sarebbe possibile senza loro e senza il supporto delle aziende e delle istituzioni locali. Il Comune di Rimini, APT Servizi Emilia Romagna e Visit Romagna hanno creduto in Italian Bike Festival quando era solo un sogno, un’idea, ed oggi vivono insieme a noi la straordinaria evoluzione che la manifestazione ha avuto in solo quattro edizioni”.

Grande successo anche per le attività dell’Extra Festival. Oltre 400 ciclisti hanno partecipato alla seconda edizione della Malatestiana alla scoperta dell’entroterra romagnolo mentre in 100 si sono dati appuntamento domenica per la Cargo Bike Revolution, con l’obiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica nei confronti della bici nei contesti urbani. Sempre apprezzata anche la possibilità di testare le novità del mercato e provare le MTB ed eMTB all’interno dell’ormai iconica Arena Off Road ePowered by Bosch eBike Systems. Quest’anno l’area è stata arricchita anche da un “campo scuola” dedicato a chi aveva voglia di muovere i primi passi con paraboliche, piccoli jump e ostacoli.

Tantissimi gli ospiti e gli atleti che hanno preso parte all’evento: Mario Cipollini, Omar Di Felice, Paola Pezzo, Marco Aurelio Fontana e i freschi medagliati alle paralimpiadi di Tokyo Giovanni Achenza, Veronica Yoko Plebani e Katia Aere, oltre a tanti altri campioni.

Già confermate le date per la prossima edizione. L’appuntamento con Italian Bike Festival è dal 9 all’11 settembre 2022 al Parco Fellini di Rimini.

Articoli correlati

Che tipo di nuotatore sei? Fenotipi acquatici

15 Luglio, 2022

Il ciclista può essere un velocista, un passita, uno scalatore, ma come si possono inquadrare i nuotatori? Ci sono i mezzofondisti e i velocisti e quelli delle acque libere, ognuno coi loro stili ma, quando li vediamo a bordo vasca, sembrano tutti uguali. Ecco una lista di fenotipi acquatici. E tu, che nuotatore sei? La […]

Salite in mtb: questione di tecnica

15 Giugno, 2022

Le ascese con le ruote grasse nel triathlon off road necessitano di allenamento, di tecnica e di tanta esperienza, così da saper “leggere” il terreno. Vediamo in particolare come affrontare le salite in mtb. Nella specialità della triplice off-road è sempre la salita a farla da padrona, risulta quindi di importanzafondamentale affrontarla sia in mtb […]

Come riconoscere l’overtraining

03 Maggio, 2022

Chi non sente ragioni e soprattutto non ascolta né il suo coach né il suo corpo continuando ad allenarsi come sempre corre il serio e alto rischio di cadere nell’overtraining, altrimenti detto sovrallenamento. Per overtraining si intende uno squilibrio dell’allenamento che si verifica quando l’attività fisica risulta così intensa che l’organismo non riesce a recuperare. […]