Appuntamenti
Tools
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

XTERRA European Tour Triathlon Cross, a Malta "grassa" la prima": mentre la stagione mondiale è partita già lo scorso febbraio in Sud Africa, il tour continentale si è ufficialmente aperto con la gara di Malta dello scorso weekend.

Scenografico come sempre, il circuito XTERRA che a fine stagione culmina nel paradiso hawaiano di Maui non poteva che scegliere per la prima tappa del tour europeo una meta all'altezza come Malta e la sua affascinante riserva naturale Majjistral, nel nord ovest dell'isola. Triathlon cross tra MTB e corsa offroad: la filosofia con cui XTERRA abbraccia la triplice ti sporca di fango facendoti divertire come un bambino, ma non senza le difficoltà che solo i "più grandi" possono superare. Il World Tour, suddiviso in Tour continentali, propone 43 appuntamenti per gli specialisti del fuoristrada e culminerà il 29 ottobre alle Hawaii proprio come il circuito IRONMAN. 16, invece, le tappe del Tour europeo che si chiuderà il 3 settembre in occasione del Campionato Europeo nell’isola danese di Mons Klint, non senza prima mandare in scena la gara italiana di Scanno. E da quest'anno ci saranno più possibilità per l'ambita slot per la finale grazie all'introduzione di nuove categorie. 42 gli italiani all'appello domenica a Malta, di cui 2 le donne, Maria Nanes (03:58:49) e Marta Menditto, l'elite a capo della spedizione, poi 1^ azzurra al traguardo (02:59:01). Ancora una volta oro di giornata sulla distanza full per lo spagnolo Roger Serrano (02:06:44), argento per il tedesco Maximilian Sasserath (02:10:11), bronzo per il francese Francois Carloni (02:11:11). Per la seconda volta qui prima donna al traguardo l'ungherese Brigitta Poor (02:25:01), dopo di lei la ceca Helena Erbenova (02:28:44) e la britannica Nicole Walters (02:37:31). Virtuale podio azzurro per Luca Molteni, 18° in 02:23:46; dopo di lui, da segnalare la vittoria di categoria di Andrea Giuseppe Zanenga, 19° assoluto (02:23:53) e già avvezzo alle emozioni da slot. Terzo azzurro in classifica Mattia Torraco, 33° in 02:32:41. Vittoria assoluta sulla distanza sprint per Alessandro Bonalumi (01:19:33), di solito lunghista ma che per questa volta ha scelto la prova corta su di un unico giro per ogni frazione.

XTERRA European Tour

2-Apr Malta Majjistral Nature Reserve 
23-Apr Cipro Ciro Lara Beach/Akamas, Paphos 
30-Apr Grecia Vouliagmeni 
14-May Spagna Taragonna 
27-May Portogallo Golega 
10-Jun Belgio Namur 
18-Jun Finlandia Imatra 
24-Jun Svizzera Vallee de Joux 
2-Jul Francia Xonrupt 
30-Jul Italia Scanno, Abruzzo, Italy 
5-Aug Norvegia Norefjell 
13-Aug Polonia Krakow 
19-Aug Germania Zittau 
26-Aug Svezia Hammarbybacken, Stockholm 
3-Sep Danimarca European Championship Mons Klint 
29-Oct World Championship Kapalua, Maui 

RISULTATI

Photo Credit