STOP & GO N. 241 Gennaio-Febbraio 2018

STOP & GO N. 241 Gennaio-Febbraio 2018

22 Dicembre, 2017

Torna come ogni anno ormai alla quarta edizione la prima delle nostre Finish Line. Ed è un bell’appuntamento, che elenca i 3.901 atleti e le 382 donne che nel 2017 hanno partecipato ad almeno un Ironman 70.3 o a una gara su distanza similare

Non c’è stato un incremento sui numeri dell’anno passato, ma c’è anche da dire che sono mancate all’appello, per ragioni diverse, tre gare italiane: quella dell’isola d’Elba e quelle di Lecco e Palermo, che di certo avrebbero dato un segno più che positivo alle statistiche.
È aumentata, invece, la voglia di viaggiare, perché sono state ben settanta le gare estere che hanno avuto atleti italiani tra i loro finisher. In campo italiano i due titoli assoluti della specialità sono andati a Giulio Molinari e a Marta Bernardi che, con Alberto Casadei, Jonathan Ciavattella, Alessandro Degasperi, Daniel Fontana e Domenico Passuello, sono gli atleti più accreditati su questa distanza unitamente a Sara Dossena in campo femminile.

StopGo1

Le gare italiche, tredici in tutto, comprese quelle a marchio Ironman o Challenge, hanno avuto risultati molto diversi tra loro tanto da non permettere un rank credibile ma, se dovessimo premiare il risultato dell’anno, quello di Alessandro Fabian, quarto nell’Ironman di Pescara e primo degli azzurri, meriterebbe l’investitura.
Una nota sulle distanze è comunque d’obbligo perché sarebbe utile se fossero certificate in modo da rendere più credibili certi risultati.

Siamo a fine anno, è passato quello bisestile, il 2016, poi il 2017 con tre venerdì 17 e finalmente, per chi crede in scaramantici abbinamenti, il 2018 dovrebbe essere fantastico; speriamo allora che ci dia notizie di un certo Joel Filliol, coach canadese che da un anno è alla guida tecnica del triathlon italiano!

Le gare di medio in Italia nel 2017
IRONDELTA – Volano Comacchio (FE)
TRAPANIMAN – San Vito Lo Capo (TP)
CHIA SARDINIA – Domus de Maria (CA)
TRINACRIAHALF – Santa Croce Camerina (RG)
TRIATHLON MEDIO – Candia Canavese (TO)
IRONLAKE – Barberino di Mugello (FI)
ECORACE TRIATHLON MEDIO – Lovere (BG)
IRONMAN 70.3 Italy – Pescara (PE)
IDROMAN – Idro (BS)
ARONAMEN – Arona (NO)
TRIATHLON DI MERGOZZO – Mergozzo (VB)
CHALLENGE FORTE VILLAGE – Pula (CA)

Scopri di più sul numero di gennaio-febbraio: in edicola e disponibile anche attraverso abbonamento cartaceo e digitale.

Articoli correlati

T100 Triathlon World Tour, arriva il nuovo circuito di gare PTO 2024

01 Febbraio, 2024

#RedefiningTriathlon (ridefinire il triathlon) è l’hashtag ufficiale del T100 Triathlon World Tour, il nuovo circuito di gare PTO 2024 che rappresenta l’evoluzione del PTO Tour per come lo abbiamo conosciuto fino ad oggi. Annunciato di recente a Londra, il T100 Triathlon World Tour è una delle prima novità nate dalla partnership tra la Professional Triathletes […]

L’allenamento indoor nel triathlon: strategia vincente?

14 Gennaio, 2024

Forse non tutti sanno che la vincitrice dell’IRONMAN World Championship 2023, Lucy Charles-Barclay, ha svolto la maggior parte della sua preparazione per Kona in indoor. Come? All’interno di uno spazio allestito ad hoc dietro la casa dei suoi suoceri. SPOILER: non tutti possono avere le stesse possibilità e, ovviamente, non siamo tutti Pro. Anche se […]

Maratona, i migliori tempi dei triatleti professionisti

20 Dicembre, 2023

Essere un buon triatleta non vuol dire essere automaticamente un buon runner. Ma nella storia del nostro sport, non mancano alcuni atleti professionisti che hanno ottenuto ottimi tempi nella cosiddetta “maratona secca”. Maratona “secca” vs Maratona in un IRONMAN Quando nel 1994, a 36 anni, il 6 volte Campione del Mondo IRONMAN Mark Allen saltò […]