Cala Ponte Triweek, la Puglia che resta nel cuore

Cala Ponte Triweek, la Puglia che resta nel cuore

29 Maggio, 2017

Cala il sipario sulla terza edizione del Cala Ponte Triweek, l’evento di triathlon olimpico più famoso del Sud Italia, che si è svolto ieri, 28 maggio 2017, nella splendida cornice di Polignano a Mare. Grandi atleti del panorama internazionale hanno partecipato alla caratteristica gara andata in scena sul palcoscenico della meravigliosa cittadina pugliese: dal canadese Tyler Misalwchuk all’australiano Ryan Bailie, dallo spagnolo Xabier Tijero alla britannica Charlotte McShane e, infine, l’australiana Grace Musgrove e l’ungherese Zsofia Kovacs. I ragazzi sono stati seguiti nelle varie sedute di allenamento settimanale da Jamie Turner, premiato come miglior allenatore dell’anno e coach della campionessa olimpica Gwen Jorgensen.

Turner 2017

“Siamo davvero soddisfatti per la riuscita della manifestazione: entusiasmante la risposta del pubblico, in continuo aumento, che si è molto divertito nel village sportivo polignanese”, spiega Giacomo Fusillo, presidente dell’Otrè Triathlon Team. “Sotto il profilo sportivo, la gara è stata molto ben gestita e tutto si è svolto nel migliore dei modi. Ringrazio di cuore gli sponsor per aver creduto in noi e che l’evento possa crescere e diventare importante sempre più. L’obiettivo, ora, è quello di replicarlo al meglio.”

Photo Credit: Marco Bardella

Articoli correlati

Che tipo di nuotatore sei? Fenotipi acquatici

15 Luglio, 2022

Il ciclista può essere un velocista, un passita, uno scalatore, ma come si possono inquadrare i nuotatori? Ci sono i mezzofondisti e i velocisti e quelli delle acque libere, ognuno coi loro stili ma, quando li vediamo a bordo vasca, sembrano tutti uguali. Ecco una lista di fenotipi acquatici. E tu, che nuotatore sei? La […]

Salite in mtb: questione di tecnica

15 Giugno, 2022

Le ascese con le ruote grasse nel triathlon off road necessitano di allenamento, di tecnica e di tanta esperienza, così da saper “leggere” il terreno. Vediamo in particolare come affrontare le salite in mtb. Nella specialità della triplice off-road è sempre la salita a farla da padrona, risulta quindi di importanzafondamentale affrontarla sia in mtb […]