Podio Prestigioso per Sara Dossena a Holten nella ETU Triathlon Premium European Cup

Podio Prestigioso per Sara Dossena a Holten nella ETU Triathlon Premium European Cup

06 Luglio, 2015

Di nuovo un importante risultato a livello continentale per Sara Dossena (707), che ancora una volta dimostra il suo valore in campo, anche su distanza sprint.

La “Classica di Holten“, infatti, a causa delle elevate temperature previste, non si è disputata come previsto su distanza olimpica, ma sulla distanza più breve.

Nella gara vinta dall’atleta di casa Rachel Klamer, Sara Dossena dopo una frazione nuoto soddisfacente ma che in ogni caso la vede uscire con circa 30” di ritardo dalle prime, una frazione ciclistica su buoni ritmi nel gruppo delle inseguitrici, segna il miglior parziale della gara nella frazione podistica conquistando il bronzo ale spalle dell’Australiana Kelly-ann Perkins.

13^ e 20^ posizione rispettivamente per le altre 2 azzurre in gara, Ilaria Zane e Verena Steinhauser, fortemente condizionate da una caduta di gruppo in bici.

Dai social network il commento a caldo di Sara Dossena: “Wow e chi se lo aspettava in uno sprint! Bellissima sorpresa questo podio nella ETU PREMIUM ad Holten! Finalmente un nuoto che mi soddisfa nonostante l’attardamento in T1 causa cuffia caduta! Bici da protagonista nel gruppo delle inseguitrici e corsa abbastanza bene! Credo questa sia la strada giusta.

In campo maschile vittoria del francese Aurélien Lebrun che precede il neozelandese Ryan Sissons e il suo connazionale Brice Daubord.
12° posto per Riccardo De Palma e 26° per Lorenzo Ciuti.

La gara élite è stata preceduta in mattinata dalla gara per la categoria Junior, che ha visto in campo femminile con Taylor Knibb una vittoria a stelle e strisce proprio in occasione dell’Independence Day.
Le nostre azzurre Cecilia D’Aniello e Fabiola d’Antino si classificano rispettivamente al 20° e 23° posto.
Il norvegese Gustav Iden è il più veloce tra i maschi, mentre Stefano Micotti e Mirko Lazzaretto viaggiano nelle retrovie chiudendo rispettivamente in 25^ e 33^ posizione.

*** Elite Femminile ***
1 Rachel Klamer NED 01:00:49
2 Kelly-ann Perkins AUS 01:01:56
3 Sara Dossena ITA 01:02:05

13 Ilaria Zane ITA 01:03:33
20 Verena Steinhauser ITA 01:04:08

*** Elite Maschile ***
1 Aurélien Lebrun FRA 00:55:14
2 Ryan Sissons NZL 00:55:30
3 Brice Daubord FRA 00:55:36

12 Riccardo De Palma ITA 00:56:21
26 Lorenzo Ciuti ITA 00:57:07

*** Junior Femminile ***
1 Taylor Knibb USA 01:03:54
2 Sandra Dodet FRA 01:04:52
3 Kate Waugh GBR 01:05:07

20 Cecilia D’Aniello ITA 01:08:58
23 Fabiola D’Antino ITA 01:10:21

*** Junior Maschile ***
1 Gustav Iden NOR 00:57:00 
2 Alex Yee GBR 00:57:33 
3 Matthew Roberts AUS 00:57:35 
— 
25 Stefano Micotti ITA 01:00:07 
33 Mirko Lazzaretto ITA 01:01:03

RISULTATI ELITE

RISULTATI JUNIOR

 

Articoli correlati

Che tipo di nuotatore sei? Fenotipi acquatici

15 Luglio, 2022

Il ciclista può essere un velocista, un passita, uno scalatore, ma come si possono inquadrare i nuotatori? Ci sono i mezzofondisti e i velocisti e quelli delle acque libere, ognuno coi loro stili ma, quando li vediamo a bordo vasca, sembrano tutti uguali. Ecco una lista di fenotipi acquatici. E tu, che nuotatore sei? La […]

Salite in mtb: questione di tecnica

15 Giugno, 2022

Le ascese con le ruote grasse nel triathlon off road necessitano di allenamento, di tecnica e di tanta esperienza, così da saper “leggere” il terreno. Vediamo in particolare come affrontare le salite in mtb. Nella specialità della triplice off-road è sempre la salita a farla da padrona, risulta quindi di importanzafondamentale affrontarla sia in mtb […]