Melilla ETU Triathlon European Cup: azzurri élite sugli scudi

Melilla ETU Triathlon European Cup: azzurri élite sugli scudi

19 Aprile, 2015

Con la gara élite su distanza olimpica si è conclusa la lunga giornata della European Cup a Melilla.
Buone anzi ottime le prestazioni dei nostri portacolori.

Nella gara femminile, vinta dalla tedesca Marlene Gomez-Islinger (02:11:06) seguita dalla spagnola Anna Godoy Contreras (02:11:14) alla sua prima medaglia internazionale, l’Italia conquista il bronzo con l’ottimo terzo posto di Elena Maria Petrini (02:11:23).
Ma non è finita qui, perchè la classifica finale riporta altre 3 azzurre nella top 10, ovvero Sara Papais 4^ (02:11:50), Ilaria Zane 9^ (02:13:47) e Lisa Schanung 10^ (02:14:47); Luisa Iogna-Prat è 11^ (02:15:11) mentre purtroppo registriamo il ritiro di Alessia Orla, reduce da un’influenza.

Ottimi risultati anche nella gara maschile, vinta dall’inglese Gordon Benson (01:53:49) che dopo serrato un testa a testa durante la frazione podistica ha avuto la meglio sullo spagnolo Antonio Serrat Seoane (01:53:55) che a sua volta precede lo spagnolo Uxio Abuin Ares (01:54:08).
3 gli azzurri tra i primi 10: Massimo de Ponti 5° (01:54:23), Delian Stateff 6° (01:54:31), Matthias Steinwandter 10° (01:55:29); seguono 11° Riccardo De Palma (01:55:34).
Le prime notizie da Melilla davano poi 22° Marco Corrà e 25° Gregory Barnaby, ma nella classifica finale è riportata una squalifica per Marco Corrà, quindi Gregory Barnaby chiude al 24° posto (01:57:39).

RISULTATI COMPLETI

Articoli correlati

Triathlon, programmare la nuova stagione agonistica

22 Novembre, 2022

Quando si decide di programmare la nuova stagione agonistica è inevitabile effettuare una attenta analisi di quella passata Rendersi conto su quali punti deboli si debba “lavorare” per cercare di colmarli è uno degli aspetti più importanti per risultare vincente la prossima fase agonistica. Chi nuota piano o male e decide di “spendere” la maggior […]

Endurance e valutazione funzionale

18 Novembre, 2022

La valutazione funzionale è un mezzo per raggiungere la nostra migliore performance Il tema della valutazione funzionale è sempre argomento piuttosto ostico, forse anche a causa delle memorie scolastiche di ognuno di noi. In effetti, essere valutati rappresenta sempre un momento di stress, poiché non si può barare, non ci si può sottrarre a una […]

Che tipo di nuotatore sei? Fenotipi acquatici

15 Luglio, 2022

Il ciclista può essere un velocista, un passita, uno scalatore, ma come si possono inquadrare i nuotatori? Ci sono i mezzofondisti e i velocisti e quelli delle acque libere, ognuno coi loro stili ma, quando li vediamo a bordo vasca, sembrano tutti uguali. Ecco una lista di fenotipi acquatici. E tu, che nuotatore sei? La […]