Luca Facchinetti e la “guerriera” Gaia Peron vincono a Madonna di Campiglio

Luca Facchinetti e la “guerriera” Gaia Peron vincono a Madonna di Campiglio

26 Luglio, 2015

Le splendide località trentine di Pinzolo e Madonna di Campiglio hanno ospitato oggi la 2^ edizione del Triathon Sprint, che ha visto un alto livello di competitività soprattutto nella gara maschile.
Il testa a testa tra Luca Facchinetti (T. T. RAVENNA), nazionale in corsa verso Rio 2016 e Marco Corrà (A.S.MINERVA ROMA), giovanissimo plurimedagliato agli europei ed ai mondiali a squadre di duathlon, si è protratto fino a quando Corrà ha sbagliato una traiettoria in bici, accumulando mezzo minuto di ritardo su Facchinetti.
Tempo totale per i due campionissimi 00:58:24 per Facchinetti e 1:00:02 per Corrà.
Il terzo gradino del podio è di un’altra giovanissima promessa del triathlon maschile Thomas Previtali (TRIATHLON CREMONA ST) con il tempo ufficiale di 01:03:09.

Nelle categorie femminili Gaia Peron (T. T. RAVENNA) ha imposto un distacco significativo sulle compagne già a partire dal nuoto, chiudendo con il tempo totale 1:04:05.
Rispettato dunque il pronostico, che la dava come favorita.
Piazza d’onore per la Youth B Beatrice Taverna (FRIESIAN TEAM), con il tempo totale 01:08:31.
Sale sul podio, con un meritatissimo terzo posto anche Elena San Martin, tesserata FITRI che chiude in 1:10:23.

Grandissima la partecipazione di pubblico per questa prova su distanza sprint che si disputa tutta all’interno del paese e che vedeva tre frazioni corte, ma molto impegnative, i 750 metri di nuoto nel laghetto i 20 km in 7 giri di bicicletta per le strade della località e i 5 km di corsa.
Va così in archivio questa applauditissima seconda edizione del Triathlon a Madonna di Campiglio, mentre per il prossimo anno già si pensa ad una gara di Rank, da inserire nei campionati regionali. Prossimo appuntamento con il Triathlon a Madonna di Campiglio il 30 agosto 2015 con il la prima edizione di cross triathlon TNatura.

Articoli correlati

T100 Triathlon World Tour, arriva il nuovo circuito di gare PTO 2024

01 Febbraio, 2024

#RedefiningTriathlon (ridefinire il triathlon) è l’hashtag ufficiale del T100 Triathlon World Tour, il nuovo circuito di gare PTO 2024 che rappresenta l’evoluzione del PTO Tour per come lo abbiamo conosciuto fino ad oggi. Annunciato di recente a Londra, il T100 Triathlon World Tour è una delle prima novità nate dalla partnership tra la Professional Triathletes […]

IRONMAN: 5 cose che (forse) ancora non sai!

19 Luglio, 2023

“Il triathlon? Sì, è quello sport in cui prima si nuota, poi si pedala e alla fine si corre una maratona.” Ebbene sì, per molte persone il triathlon è solo l’IRONMAN: 3,8 km di nuoto, 180 km in bici e 42,197 di corsa. Ma perché l’IRONMAN sembra avere un fascino irresistibile rispetto a distanze più […]

Traumi da impatto nella corsa: non asfaltiamoci troppo

05 Gennaio, 2023

Insieme al Dott. Luca De Ponti analizziamo le principali cause dei traumi da impatto generati dalla corsa. Tra asfalto e prato cosa scegliere? Meglio lo sterrato: meno traumatico anche se meno prestativo Quante volte, reduci da qualche acciacco, ci siamo sentiti consigliare di riprendere a correre sul prato a un’andatura modesta? È capitato a molti […]

Advertisement Advertisement