17° Duathlon Sprint Città di Manerba del Garda, oro per Sosniok e Valenti

17° Duathlon Sprint Città di Manerba del Garda, oro per Sosniok e Valenti

16 Marzo, 2018

17° Duathlon Sprint Città di Manerba del Garda (BS), organizzato dal G.S. Manerba A.S.Dilettantistica.: oro a Jakob Sosniok dell’LC Bozen(0:54:00) e Arianna Valenti del Raschiani Tri Pavese (1:06:22)

Argento e Bronzo maschile rispettivamente per Daniele Angelini del Cus Ferrara (0:54:02) e Filippo Rinaldi del Cus Parma Asd (0:54:05). Chiudono il podio femminile Roberta Maule del Verona Triathlon Km (1:06:44) e Federica Schianchi del ProPatria Milano (1:06:48).
Gara maschile con i primi in classifica (Sosniok, Angelini, Rinaldi e Tosi) che scappano subito via nella frazione di corsa. Per evitare il rientro in bici dell’ex ciclista Cigana, che proverà varie volte il recupero limando molti secondi in sella, il quartetto lavora collaborativo per arrivare compatto in zona cambio. La prova entra nel vivo negli ultimi 2,5 chilometri a piedi: il gruppo si allunga e il più forte su queste distanze (l’aveva gia dimostrato le scorse settimane), Sosniok, s’impone da giovane campione quale è. A ridosso dei primi arrivati, chiude 5° Massimo Cigana (0:54:58), subito dietro a Marco Tosi, 4° in 0:54:18.
La prova femminile vede le prime in classifica (Valenti, Maule, Schianchi e Carlini) davanti fin da subito, con un primo tentativo di fuga nella frazione running della Valenti. Arrivata davanti in T1, viene subito ripresa a causa di una cambio non eccellente che mette momentaneamente in discussione l’esito di giornata. Ricompattate in bici, la gara, come nel caso maschile, prende poi forma nell’ultima frazione.
Qui tutti i RISULTATI.

Photo Credit: Fabio D’Annunzio.

Articoli correlati

Salite in mtb: questione di tecnica

15 Giugno, 2022

Le ascese con le ruote grasse nel triathlon off road necessitano di allenamento, di tecnica e di tanta esperienza, così da saper “leggere” il terreno. Vediamo in particolare come affrontare le salite in mtb. Nella specialità della triplice off-road è sempre la salita a farla da padrona, risulta quindi di importanzafondamentale affrontarla sia in mtb […]

Allenamento quantitativo o qualitativo?

06 Aprile, 2022

(Giulio Molinari) La differenza tra allenamento quantitativo e qualitativo è molto semplice. Gli allenamenti quantitativi consistono principalmente nel percorrere un elevato numero di chilometri senza badare particolarmente all’intensità. Gli allenamenti di qualità prevedono invece delle variazioni di velocità oppure delle ripetute.Credo che la via migliore sia una combinazione delle due cose. L’ideale sarebbe tenere quella […]

Corsa e triathlon: 8 cose che devi sapere

22 Marzo, 2022

Sfatiamo i luoghi comuni legati a corsa e triathlon. Nello sport, come nella vita, si hanno convinzioni che, a volte, si rivelano errate. Abbiamo scelto otto situazioni classiche, spaziando un po’ in tutti i campi, dalla teoria dell’allenamento all’alimentazione, al riscaldamento, alla distribuzione delle energie in gara. Vediamo di entrare nei particolari che legano corsa e […]

Come e perché allenare i glutei per il triathlon

28 Febbraio, 2022

Nel triathlon ci vuole… gluteo (specie nella bici e nella corsa) Allenare i glutei per il triathlon è fondamentale. Questo gruppo muscolare, composto da un insieme di tre muscoli (il piccolo, il medio e il grande gluteo) riveste un ruolo importante per la prestazione. In particolare nella bici e nella corsa.