Salite in mtb: questione di tecnica

Salite in mtb: questione di tecnica

15 Giugno, 2022
Le ascese con le ruote grasse nel triathlon off road necessitano di allenamento, di tecnica e di tanta esperienza, così da saper “leggere” il terreno. Vediamo in particolare come affrontare le salite in mtb.

Nella specialità della triplice off-road è sempre la salita a farla da padrona, risulta quindi di importanza
fondamentale affrontarla sia in mtb sia di corsa con la tecnica adeguata che ci permetta di essere performanti e, soprattutto, di non sprecare in seconda frazione energie che ci dovranno necessariamente essere utili nel run.

Salite in mtb: ci vuole sensibilità

Nelle salite cross non basta il fuori sella imprimendo grande forza sui pedali come in bdc, bisogna avere
grande sensibilità e applicare forza, dosando la giusta energia. Nelle salite più dure e ripide, fondamentale risulta usare il peso del corpo per ottimizzare la trazione sulla ruota posteriore senza alzare in contemporanea quella anteriore. Tutto ciò richiede, oltre a un ottimo feeling col proprio mezzo, anche una certa capacità di “leggere” il terreno sempre mantenendo la concentrazione per reagire con tempestività a ogni imprevisto. Imparare con l’esperienza ad affrontare i pendii con la
marcia giusta da inserire prima di attaccare la salita, un rapporto troppo lungo potrebbe costringervi a
fermarvi come uno troppo corto comprometterebbe la modulazione della forza impressa nella pedalata causando una perdita di trazione.

Indietro
Pagina 1 di 2
Avanti

Articoli correlati

Trasmissione perfetta: come pulire la catena

29 Luglio, 2022

Come pulire la catena e mantenerla il più a lungo in stato ottimale Sulla catena si sviluppano il maggior numero di attriti che si possono registrare sulla bici. Se ne deduce che il suo funzionamento deve essere sempre ottimale. La catena è pure il componente che tende a sporcarsi maggiormente per via dell’olio o del […]

Allenarsi in gruppo: una motivazione in più

28 Luglio, 2022

Allenarsi in gruppo significa sostanziale riduzione dello stress, maggiore e vicendevole motivazione, miglioramento delle relazioni interpersonali. Negli ultimi anni è sempre più raro vedere atleti top allenarsi da soli. In cabina di regia, però, occorre un allenatore che sappia garantire gli equilibri. (Davide Rossetti – Foto: Itu) – “È mia convinzione profonda che se si […]

Che tipo di nuotatore sei? Fenotipi acquatici

15 Luglio, 2022

Il ciclista può essere un velocista, un passita, uno scalatore, ma come si possono inquadrare i nuotatori? Ci sono i mezzofondisti e i velocisti e quelli delle acque libere, ognuno coi loro stili ma, quando li vediamo a bordo vasca, sembrano tutti uguali. Ecco una lista di fenotipi acquatici. E tu, che nuotatore sei? La […]

Come valutare lo stato di forma

09 Giugno, 2022

Prima di una gara è possibile – e consigliabile – valutare lo stato di forma. Impariamo come Ogni atleta desidera avere il giusto stato di forma fisica e mentale quando è sulla linea di partenza di una gara. La consapevolezza di essersi allenati al punto giusto e di essere pronti per affrontare la gara fornisce […]