Alimentazione: ipertensione killer

Alimentazione: ipertensione killer

24 Dicembre, 2015

Luca Speciani pone una luce di allerta sull’ipertensione, uno tra i più grandi fattori di rischio cardiovascolare, insieme agli altri due “killer” riconosciuti: fumo e diabete. L’ipertensione cronica è un reale fattore di rischio in quanto l’elevata pressione a cui sottopone le pareti vascolari può alla lunga danneggiarle, infiammarle, predisporle alla formazione di placche ateromatose (quelle da cui poi si sviluppano trombi, infarti e ictus). Giusto dunque l’obiettivo del medico di tenere sotto controllo questo fattore. Ma, sempre per restare indipendenti dalle pressioni esercitate dal marketing delle aziende produttrici di farmaci, dobbiamo anche chiederci, da un punto di vista scientifico, quali siano i valori raccomandabili o desiderabili per la pressione arteriosa, cosa fare per mantenerne il controllo, cosa evitare conoscendo quali ne sono la causa.

Articoli correlati

La piramide alimentare, un gradino sopra o sotto?

23 Gennaio, 2022

La piramide alimentare è quanto ci serve per imparare una dieta sana e corretta, aspetto fondamentale per riuscire al meglio anche nell’attività sportiva. Cosa devo mangiare prima di una gara? Domanda, più che lecita. Direi necessaria, visto che, come sappiamo bene, una nutrizione scorretta pregara influisce, e non poco, sull’esito finale. Ma se pensate che […]

ALASKA SEAFOOD, nutrimento e benessere per gli sportivi

12 Gennaio, 2022

Un’alimentazione corretta, con vegetali (cereali, frutta, verdure, legumi, frutta secca e semi), pesce, frutti di mare, grassi salubri e un consumo limitato di carni rosse è alla base di un corpo sano e in salute. Una strategia e un consumo mirato di alcuni alimenti diventa ancora più importante per chi ha uno stile di vita […]