Finalisti al Galà del Triathlon: quali stelle brilleranno di più?

Finalisti al Galà del Triathlon: quali stelle brilleranno di più?

16 Gennaio, 2017

Ci sono i nomi. Da oggi ufficiali i finalisti della 5^ edizione del Galà del Triathlon condotto a Milano da Dario Nardone assieme al nostro Fabio D’Annunzio il prossimo 28 gennaio all’Auditorium Testori di Palazzo Lombardia, e di cui Triathlete è media partner assieme a Radio Dj e Bike Channel
Sono quattro per categoria i triathleti scelti tra quelli più rappresentativi per la stagione 2016, accuratamente selezionati da una Giuria degli Esperti presieduta dal nostro editore Marco Sbernadori, il papà del triathlon, e composta da quattro giornalisti (Riccardo Barlaam de Il Sole 24Ore; Alberto Fumi de La Gazzetta dello Sport, nonchè nostro collaboratore; Carlo Alberto Melis de L’Unione Sarda e Antonio Ruzzo de Il Giornale) supportati dai tecnici Fabio Vedana e Simone Biava. Dopo la nomination e una prima votazione online chiusasi ieri sera ora tocca di nuovo a voi. Avete tempo fino alle 23.59 di domenica 22 gennaio. Un clic per categoria per scegliere tra 

EVENTI: Campionati Italiani Riccione, Challenge Forte Village, Elbaman, Let’s Go Grado Triathlon

TEAM: 707 Triathlon, DDS Settimo Milanese, Now Team Palermo, Woman Triathlon Italia

#ITAFINISHER Donne: Elisa Battistoni, Federica De Nicola, Valentina Sestan, Valentina Tagliabue
#ITAFINISHER Uomini: Enzo Bergamo, Luca Bonazzi, Alfio Bulgarelli, Francesco Zane

LONG DISTANCE Donne: Martina Dogana, Sara Dossena, Gaia Peron, Francesca Tibaldi
LONG DISTANCE Uomini: Alberto Casadei, Alessandro Degasperi, Daniel Fontana, Giulio Molinari

OLIMPO Donne: Charlotte Bonin, Anna Maria Mazzetti, Angelica Olmo, Ilaria Zane
OLIMPO Uomini: Alessandro Fabian, Luca Facchinetti, Daniel Hofer, Davide Uccellari

PERSONAGGIO Donne: Lorenza Bernardi, Elisabetta Mosso, Alessia Fabbri, Silvia Riccò
PERSONAGGIO Uomini: Matteo Annovazzi, Nicola Capra, Paolo La Placa, Marco Tarabelli

Assieme a loro, ospiti d’eccezione Deejay Linus con Antonio Rossi, Assessore allo Sport e Politiche per i Giovani della Regione Lombardia, ma anche il triathleta spagnolo Ruben Ruzafa e la statunitense Gwen Jorgensen.
Ci sono tutti i presupposti: ancora una volta il Galà di Daddo Nardone promette un indimenticabile luccichio di stelle.
In questo meraviglioso universo chiamato “Triathlon”.

Photo Credit

Articoli correlati

Triathlon, programmare la nuova stagione agonistica

22 Novembre, 2022

Quando si decide di programmare la nuova stagione agonistica è inevitabile effettuare una attenta analisi di quella passata Rendersi conto su quali punti deboli si debba “lavorare” per cercare di colmarli è uno degli aspetti più importanti per risultare vincente la prossima fase agonistica. Chi nuota piano o male e decide di “spendere” la maggior […]

Endurance e valutazione funzionale

18 Novembre, 2022

La valutazione funzionale è un mezzo per raggiungere la nostra migliore performance Il tema della valutazione funzionale è sempre argomento piuttosto ostico, forse anche a causa delle memorie scolastiche di ognuno di noi. In effetti, essere valutati rappresenta sempre un momento di stress, poiché non si può barare, non ci si può sottrarre a una […]

Che tipo di nuotatore sei? Fenotipi acquatici

15 Luglio, 2022

Il ciclista può essere un velocista, un passita, uno scalatore, ma come si possono inquadrare i nuotatori? Ci sono i mezzofondisti e i velocisti e quelli delle acque libere, ognuno coi loro stili ma, quando li vediamo a bordo vasca, sembrano tutti uguali. Ecco una lista di fenotipi acquatici. E tu, che nuotatore sei? La […]