Le Gare della Diga: di nuovo a Nibbiano per il secondo appuntamento

Le Gare della Diga: di nuovo a Nibbiano per il secondo appuntamento

17 Giugno, 2015

Lo scenario della Diga del Molato di Nibbiano ancora in primo piano nel week end per le due gare organizzate dal Piacenza Triathlon Vivo.

Sabato e domenica la Diga del Molato di Nibbiano sarà di nuovo protagonista della gare di triathlon organizzate dal Piacenza Triathlon Vivo.
Dopo il week end del 6 e 7 giugno, in cui si sono svolte le competizioni su distanza X-treme, mezzo ironman, Over Olimpico, Super Sprint e Kids, sabato 20 prenderà il via la sesta edizione dello Sprint della Diga, mentre domenica si svolgerà la seconda edizione dell’Olimpico Cross Country della Diga, competizione nazionale con un percorso molto impegnativo, reso ancora più duro dalla pioggia di questi giorni.

Le due gare vedranno impegnati complessivamente circa 300 atleti, con un incremento del 50% rispetto ai partecipanti dello scorso anno. Lo Sprint della Diga, che si svolgerà sulle distanze di 750 metri a nuoto, 20 km con bici e 5 km di corsa, vedrà anche l’assegnazione dei titoli provinciali maschile e femminile.
Titoli che si giocheranno quasi esclusivamente nel settore giovanile del Piacenza Triathlon Vivo, con la sfida femminile tra Alice Saltarelli e Tania Molinari e quella maschile tra Francesco Gualtieri, Aaron Bertoncini, Matteo Pezzati e Riccardo Natari.
Tra i favoriti a livello nazionale in ambito maschile e femminile spiccano invece Valerio Patané del CUS Pro Patria Milano e Elena Manzato dell’Oxygen Triathlon, con le due ragazze piacentine pronte a dire la loro sul primato assoluto nella gara.

Il percorso dell’Olimpico Cross Country si articola tra 1000 i metri di nuoto all’interno del bacino della diga, i 20 km di sterrato in mountain bike e i 7 km di corsa. Stefano Davite del SAI Frecce Bianche e Leonardo Ballerini del Raschiani Triathlon Pavese sono gli atleti con il favore dei pronostici per giocarsi la vittoria di questa seconda delle tre tappe nazionali. In concomitanza con lo svolgimento delle gare, sabato dalle 13 alle 15 sarà chiusa al traffico la strada che da Nibbiano porta alla Diga, mentre domenica dalle 10 alle 13,30 lo stop interesserà la strada che da dopo Caminata arriva alla diga

Articoli correlati

Salite in mtb: questione di tecnica

15 Giugno, 2022

Le ascese con le ruote grasse nel triathlon off road necessitano di allenamento, di tecnica e di tanta esperienza, così da saper “leggere” il terreno. Vediamo in particolare come affrontare le salite in mtb. Nella specialità della triplice off-road è sempre la salita a farla da padrona, risulta quindi di importanzafondamentale affrontarla sia in mtb […]

Come riconoscere l’overtraining

03 Maggio, 2022

Chi non sente ragioni e soprattutto non ascolta né il suo coach né il suo corpo continuando ad allenarsi come sempre corre il serio e alto rischio di cadere nell’overtraining, altrimenti detto sovrallenamento. Per overtraining si intende uno squilibrio dell’allenamento che si verifica quando l’attività fisica risulta così intensa che l’organismo non riesce a recuperare. […]

Triathlon come iniziare

28 Aprile, 2022

Cos’è il triathlon? Il triathlon non è solo nuoto, ciclismo e corsa Le distanze del triathlon Triathlon come iniziare Cos’è il triathlon? Il triathlon è uno sport multidisciplinare che abbraccia tre discipline: nuoto, ciclismo e corsa, tra l’altro affrontate senza mai fermarsi. Sì, perché il cronometro continua a correre, anche quando sei impegnato a passare […]