Il week end di fuoco della triplice: gli appuntamenti da non mancare

Il week end di fuoco della triplice: gli appuntamenti da non mancare

17 Luglio, 2015

Si prospetta un week end bollente per gli appassionati della multidisciplina, e non solamente per le temperature torride che accoglieranno gli atleti, o per lo meno coloro che gareggeranno lungo lo stivale.

Numerosi gli appuntamenti di alto livello, di rilevanza internazionale e nazionale.

Iniziamo dal più importante, ovvero la 7^ prova di World Triathlon Series valida per la qualificazione olimpica che si svolgerà domani ad Amburgo su distanza sprint, e che vedrà in campo per l’Italia la nostra “leonessa” Annamaria Mazzetti (G.S.Fiamme Oro) forte dell’argento Europeo di Ginevra, e in campo maschile Alessandro Fabian (C.S.Carabinieri), Matthias Steinwandter (C.S.Carabinieri), Andrea Secchiero (G.S.Fiamme Oro). Alle 15.45 la partenza della gara femminile, due ore più tardi la gara maschile.
Sempre ad Amburgo, domenica 19 alle 16.45 sarà la volta del Campionato mondiale a squadre, staffette miste 2+2, per il quale è stata convocata Sara Dossena (707).

La nazionale paralimpica sarà impegnata domani a Iseo (BS) per il Franciacorta World Paratriathlon Event, che apre l’ultimo anno di qualificazioni olimpiche in vista delle paralimpiadi di Rio.
La partenza della gara è fissata per le 16.30.
In campo per l’Italia i “fantastici 3” di ritorno dai successi di Ginevra: Rita Cuccuru (PT1), Michele Ferrarin (PT1) e Giovanni Achenza (PT2), e poi Giovanni Sasso e Giorgio Vanerio (PT2), infine Manuel Marson (PT5).
Iseo Domenica 19 ospiterà invece la 3^ edizione del Triathlon Olimpico Franciacorta, gara di rank a cui è stato assegnato in extremis il campionato regionale Lombardia a seguito dell’annullamento dell’Olimpico di Milano.
Alle 12.15 è prevista la partenza della prima batteria.

Una delegazione azzurra sarà in campo poi domenica 19 per i Campionati Europei di Cross Triathlon TNatura a Schluchsee in Germania.
Sulle “ruote grasse” vedremo in azione Mattia De Paoli, Leonardo Ballerini e Monica Cibin nella categoria élite, Thomas Francesco Previtali, Marta Menditto e Marica Romano nella categoria Junior, Filippo Galli e Alessio Buraccioni per gli Under 23.

Si conclude infine questo fine settimana il circuito “Un estate di triathlon” a Revine Lago, con i Campionati Italiani Giovanili, che vedranno in scena domani le gare individuali e domenica 19 le gare a squadre.

Da non dimenticare poi l’appuntamento con l’Ironman di Zurigo, che vedrà al via Alberto Casadei, Alessandro Degasperi e Matteo Fontana, quest’ultimo al debutto sulla distanza.

 

Articoli correlati

Che tipo di nuotatore sei? Fenotipi acquatici

15 Luglio, 2022

Il ciclista può essere un velocista, un passita, uno scalatore, ma come si possono inquadrare i nuotatori? Ci sono i mezzofondisti e i velocisti e quelli delle acque libere, ognuno coi loro stili ma, quando li vediamo a bordo vasca, sembrano tutti uguali. Ecco una lista di fenotipi acquatici. E tu, che nuotatore sei? La […]

Salite in mtb: questione di tecnica

15 Giugno, 2022

Le ascese con le ruote grasse nel triathlon off road necessitano di allenamento, di tecnica e di tanta esperienza, così da saper “leggere” il terreno. Vediamo in particolare come affrontare le salite in mtb. Nella specialità della triplice off-road è sempre la salita a farla da padrona, risulta quindi di importanzafondamentale affrontarla sia in mtb […]