Emozioni in primo piano: l’ultima pagina del 2016

Emozioni in primo piano: l’ultima pagina del 2016

28 Ottobre, 2016

Ultimo numero del 2016, tanti mesi passati insieme a sfogliare e risfogliare la rivista in cerca del consiglio giusto, della foto o del nome nella classifica. Dallo Stop&Go di Marco Sbernadori alla zona cambio di Fabio d’Annunzio, passando per la rubrica Vita di società della brava Federica Varbella, fino alle interviste e agli articoli di Silvana Lattanzio. Permetteteci un grazie a: Ignazio Antonacci, Laura Berretta, Elena Casiraghi, Luca Conte, Luca De Ponti, Alberto Fumi, Cleto la triplice, Bianca Lenci, Neil MacLeod, Matteo Merati, Luca Molteni, Chiara Redaelli, Valentina Romanello, Luca Speciani; ai nostri tecnici Nadia Cortassa, Simone Diamantini, Andrea Gabba, Luca Gozzi, Giorgio Rondelli; ai numerosi atleti che scrivono per noi: Alberto Casadei, Martina Dogana, Alessandro Fabian; ai tanti fotografi, come Sergio Tempera e Michele Tusino, che con le loro foto fanno bella la nostra rivista e a tutti quelli che, seppur saltuariamente, hanno dato il loro prezioso contributo. Grazie di cuore anche alle numerose aziende e agli organizzatori che investono su di noi, ma un grazie particolare va alla pazienza del nostro bravo grafico Gianmarco Curti, detto “Beeerteeellliii”. L’ultimo ringraziamento, il più grande, vogliamo farlo a voi che da ben 231 numeri credete nel nostro lavoro, che condividete con noi la passione per il triathlon, un rapporto fatto di stima reciproca e di voglia di migliorarci.

Articoli correlati

Salite in mtb: questione di tecnica

15 Giugno, 2022

Le ascese con le ruote grasse nel triathlon off road necessitano di allenamento, di tecnica e di tanta esperienza, così da saper “leggere” il terreno. Vediamo in particolare come affrontare le salite in mtb. Nella specialità della triplice off-road è sempre la salita a farla da padrona, risulta quindi di importanzafondamentale affrontarla sia in mtb […]

Come riconoscere l’overtraining

03 Maggio, 2022

Chi non sente ragioni e soprattutto non ascolta né il suo coach né il suo corpo continuando ad allenarsi come sempre corre il serio e alto rischio di cadere nell’overtraining, altrimenti detto sovrallenamento. Per overtraining si intende uno squilibrio dell’allenamento che si verifica quando l’attività fisica risulta così intensa che l’organismo non riesce a recuperare. […]

Triathlon come iniziare

28 Aprile, 2022

Cos’è il triathlon? Il triathlon non è solo nuoto, ciclismo e corsa Le distanze del triathlon Triathlon come iniziare Cos’è il triathlon? Il triathlon è uno sport multidisciplinare che abbraccia tre discipline: nuoto, ciclismo e corsa, tra l’altro affrontate senza mai fermarsi. Sì, perché il cronometro continua a correre, anche quando sei impegnato a passare […]