Triathlon Città di Valmadrera, Patanè e l’argentina Makre dominatori assoluti

Triathlon Città di Valmadrera, Patanè e l’argentina Makre dominatori assoluti

28 Agosto, 2017

2° Triathlon Sprint Città di Valmadrera, trionfano Valerio Patanè e Camila Soledad Makre
Valerio Patanè firma la seconda edizione del Triathlon Sprint Città di Valmadrera e taglia il traguardo con il tempo record di 53’01’’. Percorso bike completamente chiuso al traffico e tracciati dagli elevati contenuti tecnico-paesaggistici: gara perfetta e molto combattuta con il vento che ha condizionato sin dalla prima frazione la competizione riducendo il nuoto a 400 metri per garantire la sicurezza nelle acque del lago in provincia di Lecco. A uscire per primo il dolzaghese Michele Bonacina, rimasto al comando anche nella frazione bike e sempre in spinta nel tentativo di distanziare i diretti inseguitori. Negli ultimi 5 chilometri run perde di efficacia e Patanè gli strappa la medaglia. Al secondo posto Gonzalo Tellechea (53’18”), reduce dalle Olimpiadi di Londra e Rio, e al terzo un ottimo Michele Sarzilla (53’25”), in crescita costante.

21034472 1498446443534475 5614470997772033832 n

Per le donne dominio assoluto delle argentine, subito al comando con Camila Soledad Makre (1h01’49”) e Brenda Ayelen Rosso (1h03’19”), davanti alla Junior Marta Talpo (1h06’34”). Il prossimo appuntamento con Spartacus Events è fissato per domenica 10 settembre con la seconda edizione di Italyman su distanza K113.

RISULTATI

Articoli correlati

T100 Triathlon World Tour, arriva il nuovo circuito di gare PTO 2024

01 Febbraio, 2024

#RedefiningTriathlon (ridefinire il triathlon) è l’hashtag ufficiale del T100 Triathlon World Tour, il nuovo circuito di gare PTO 2024 che rappresenta l’evoluzione del PTO Tour per come lo abbiamo conosciuto fino ad oggi. Annunciato di recente a Londra, il T100 Triathlon World Tour è una delle prima novità nate dalla partnership tra la Professional Triathletes […]

IRONMAN: 5 cose che (forse) ancora non sai!

19 Luglio, 2023

“Il triathlon? Sì, è quello sport in cui prima si nuota, poi si pedala e alla fine si corre una maratona.” Ebbene sì, per molte persone il triathlon è solo l’IRONMAN: 3,8 km di nuoto, 180 km in bici e 42,197 di corsa. Ma perché l’IRONMAN sembra avere un fascino irresistibile rispetto a distanze più […]

Traumi da impatto nella corsa: non asfaltiamoci troppo

05 Gennaio, 2023

Insieme al Dott. Luca De Ponti analizziamo le principali cause dei traumi da impatto generati dalla corsa. Tra asfalto e prato cosa scegliere? Meglio lo sterrato: meno traumatico anche se meno prestativo Quante volte, reduci da qualche acciacco, ci siamo sentiti consigliare di riprendere a correre sul prato a un’andatura modesta? È capitato a molti […]

Triathlon e cross: il fango e i suoi vantaggi

03 Gennaio, 2023

Nell’ambito della preparazione invernale di uno specialista di triathlon, non c’è dubbio che la disciplina del cross sia un ottimo banco di prova per testare i diversi aspetti relativi alla crescita fisiologica, tecnica, muscolare e agonistica dell’atleta. Proviamo ad analizzarli uno alla volta con Giorgio Rondelli

Advertisement Advertisement