So proud of You, Giulio Molinari! A Staffordshire la sua prima vittoria nel circuito IRONMAN

So proud of You, Giulio Molinari! A Staffordshire la sua prima vittoria nel circuito IRONMAN

19 Giugno, 2017

So proud of You! Well done, Giulio! Prima vittoria nel circuito IRONMAN per Giulio Molinari, magnifico Oro nella terza edizione dell’IRONMAN 70.3 Staffordshire.
Calda la giornata, bollente l’andamento gara con una prova maschile concitata fin dalle prime battute, con il britannico Elliot Smales che esce primo dall’acqua, seguito a strettissimo giro da altri cinque uomini pronti a darsi battaglia in sella nel gruppo dei battistrada che poi racchiude al suo interno i britannici Harry Wiltshire e Frase Cartmell, il nostro Molinari e il francese Romain Guillaume. Più di qualche scambio tra gli scalpitanti Wiltshire e Guillaume, ma al 70° chilometro il britannico Philip Graves prende la testa della gara per entrare per primo in T2, con Molinari alle proprie spalle e Guillaume al terzo posto. Con l’incedere di Molinari e Guillaume a forte ritmo, Graves perde posizioni e si assesta al 3° posto mentre un Elliot Smales prima in 6° posizione, ora risale pericolosamente la classifica. Per il resto, là davanti, ormai è una storia da scrivere solo tra Molinari e Guillaume: a meno di cinque chilometri dall’arrivo il francese ha un unico secondo di svantaggio su Giulio, che però non perde il focus sull’obiettivo vittoria ma, anzi, incrementa il distacco per tagliare per primo il traguardo in 04:01:10, quasi due minuti davanti al francese Romain Guillaume (04:03:01) e al britannico Elliot Smales (04:05:59). Ottima la strategia a piedi per un atleta che già intimidiva in sella e che ora pare più che mai completo e in ottima forma. Well done, Giulio!

StaffordshireMolinari

Primo italiano Age Group Lorenzo Picco (05:14:33), seguito da Nicola Carniato (05:18:30) e Marco Panero (05:24:41). Tripudio britannico sul podio femminile con la vincitrice di giornata, Lucy Gossage (04:28:09), seguita da Nikki Bartlett (04:33:12) e da Kimberley Morrison (04:40:14). Qui tutti i RISULTATI.

Photos: Getty Images for IRONMAN

 

Articoli correlati

Plava Laguna IRONMAN 70.3 Poreč 2024, un evento da non perdere!

27 Marzo, 2024

Se siete tra quelli che non vedono l’ora di sedersi davanti al pc per scegliere un weekend di vacanza all’insegna di sport, relax e divertimento, allora non potete perdere l’occasione di partecipare alla terza edizione del Plava Laguna IRONMAN 70.3 Poreč in programma domenica 20 ottobre 2024. L’evento – nato come 5150 – si è trasformato in […]

L’allenamento indoor nel triathlon: strategia vincente?

14 Gennaio, 2024

Forse non tutti sanno che la vincitrice dell’IRONMAN World Championship 2023, Lucy Charles-Barclay, ha svolto la maggior parte della sua preparazione per Kona in indoor. Come? All’interno di uno spazio allestito ad hoc dietro la casa dei suoi suoceri. SPOILER: non tutti possono avere le stesse possibilità e, ovviamente, non siamo tutti Pro. Anche se […]

Maratona, i migliori tempi dei triatleti professionisti

20 Dicembre, 2023

Essere un buon triatleta non vuol dire essere automaticamente un buon runner. Ma nella storia del nostro sport, non mancano alcuni atleti professionisti che hanno ottenuto ottimi tempi nella cosiddetta “maratona secca”. Maratona “secca” vs Maratona in un IRONMAN Quando nel 1994, a 36 anni, il 6 volte Campione del Mondo IRONMAN Mark Allen saltò […]

Advertisement Advertisement