Etu Triathlon European Cup Melilla: Steinhauser d’argento, Mallozzi vince tra le Junior

Etu Triathlon European Cup Melilla: Steinhauser d’argento, Mallozzi vince tra le Junior

16 Aprile, 2018

Etu Triathlon European Cup Melilla: Verena Steinhauser seconda, Beatrice Mallozzi d’oro tra le Junior. Tutti i piazzamenti degli Azzurri

Gara Elite Femminile Verena Steinhauser agguanta il podio all’Etu Cup Melilla, in Spagna, dove la portacolori del team Project Ultraman taglia il traguardo della sua prova su distanza olimpica in 1h56’07”, subito dietro alla vincitrice, l’iberica Camila Alonso Aradas, che la precede di soli 20” (1h55’47”). Chiude il podio della tappa di Coppa Europa l’elvetica Lisa Berger (1h56’13”). 12° piazzamento per Alessandra Tamburri del Minerva Roma (1h58’24”) e 17° per Michela Pozzuoli del Minerva Roma (2h01’57”). Qui tutti i RISULTATI.

Gara Elite Maschile Nella prova degli uomini, vittoria dell’olandese Marco Van Der Stel (1h42’41”), seguito dal francese Tom Richard (1h42’43”) e dallo spagnolo Antonio Serrat Seoane (1h42’59”). Tra gli Azzurri a tagliare il traguardo, Luca Facchinetti del 707, 17° in 1h44’44”; Nicola Azzano del The Hurricane, 24° in 1h45’31”; Valerio Cattabriga del Minerva Roma, 29° in 1h46’07”, e Sergiy Polikarpenko dell’Aquatica Torino, 51° in 1h50’56”. Qui tutti i RISULTATI.

Gara Junior Femminile Trionfo di Beatrice Mallozzi del Minerva Roma, in testa dalle prime battute e capace di un exploit risolutivo sul finale, con il taglio del traguardo in 1h01’37”, davanti alla spagnola Iria Rodriguez (1h02’18”) e all’israeliana Raz Poradosu (1h02’20”). Quarta piazza per Carlotta Missaglia del Triathlon Novara, autrice del miglior split run, ma giù dal podio per una manciata di secondi (1h02’28”). Qui tutti i RISULTATI.

mallozzi etu melilla

Gara Junior Maschile Nella prova maschile vinta dallo spagnolo Romaric Forques (55’18”), insieme sul podio con l’israeliano Yoav Avigdor (55’26”) e lo spagnolo Carlos Oliver Vives (55’38”), Davide Ingrillì del Raschiani Triathlon Pavese è 7° (56’12”), Federico Zamò del The Hurricane 17° (57’53”) e Paolo Martinelli dell’Oxygen Triathlon 34° (1h02’11”). Qui tutti i RISULTATI.

Photo Credit: FiTri.

Articoli correlati

Salite in mtb: questione di tecnica

15 Giugno, 2022

Le ascese con le ruote grasse nel triathlon off road necessitano di allenamento, di tecnica e di tanta esperienza, così da saper “leggere” il terreno. Vediamo in particolare come affrontare le salite in mtb. Nella specialità della triplice off-road è sempre la salita a farla da padrona, risulta quindi di importanzafondamentale affrontarla sia in mtb […]

Come riconoscere l’overtraining

03 Maggio, 2022

Chi non sente ragioni e soprattutto non ascolta né il suo coach né il suo corpo continuando ad allenarsi come sempre corre il serio e alto rischio di cadere nell’overtraining, altrimenti detto sovrallenamento. Per overtraining si intende uno squilibrio dell’allenamento che si verifica quando l’attività fisica risulta così intensa che l’organismo non riesce a recuperare. […]

Triathlon come iniziare

28 Aprile, 2022

Cos’è il triathlon? Il triathlon non è solo nuoto, ciclismo e corsa Le distanze del triathlon Triathlon come iniziare Cos’è il triathlon? Il triathlon è uno sport multidisciplinare che abbraccia tre discipline: nuoto, ciclismo e corsa, tra l’altro affrontate senza mai fermarsi. Sì, perché il cronometro continua a correre, anche quando sei impegnato a passare […]