Risultati
Tools
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

La stagione agonistica inizia prima del consueto e... "col botto" anche per Massimo Cigana e Martina Dogana, che questa mattina sono stati gli assoluti protagonisti dell'Israman Half Distance.

Gara dura, corsa con un clima ideale (circa 17° e 36% di umidità sul percorso bici), ma impegnativa per l'importante dislivello del percorso bici (1800m) e soprattutto per il dislivello in discesa del percorso a piedi (900 metri!!) che ha messo a dura prova muscoli e articolazioni degli atleti.

Sia Massimo Cigana che Martina Dogana hanno dominato la loro gara; Massimo, primo all'uscita da T2, è arrivato al traguardo con un margine di quasi 5' sul secondo, mentre Martina, praticamente appaiata al T2 con Nina Pekerman, durante la frazione run ha conquistato un vantaggio di un paio di minuti, che ha mantenuto fino alla fine.

Dai social network, le dichiarazioni a caldo dei vincitori.

Massimo: "Gran bel debutto oggi all' Israman in Israele sulla mezza distanza. Vittoria con ampio margine in una gara alquanto impegnativa, non tanto per i 1800 metri di dislivello in bici e il vento ma soprattutto per i 900 metri di dislivello in discesa a piedi di cui i primi 4km al 12%... gambe leggermente devastate ma la soddisfazione supera il dolore!"

Martina: "Eccomi qua: neanche il tempo di finire la gara che già mi arrivano i complimenti: siete fantastici! L'Israman é una gara bellissima, ma davvero dura e sono arrivata veramente provata, ma ovviamente super contenta! Grazie a tutti. Ora vado a riposarmi un po' e a tifare gli altri del gruppo!"

*** Podio Maschile ***
1. Massimo Cigana 04:33:20
2. Edo Van Der Meer 04:38:55 (vincitore lo scorso anno)
3. Dmitry Grabovsky 4:41:39

*** Podio Femminile ***
1. Martina Dogana 5:16:37
2. Nina Pekerman 5:18:58
3. Antonina Reznikov 5:35:30