La strada è tracciata: IRONMAN Italy Emilia-Romagna al top e percorsi online

La strada è tracciata: IRONMAN Italy Emilia-Romagna al top e percorsi online

23 Gennaio, 2017

La strada verso il successo è tracciata: lo si misura nel dettaglio dei percorsi dell’IRONMAN Italy Emilia-Romagna, ora online.
Otto mesi alla prima edizione dell’IRONMAN Italy Emilia-Romagna, già 1500 gli atleti iscritti, ora online anche i percorsi, resi noti nei dettagli da Björn Steinmetz IRONMAN EMEA Regional Operations Director Central Europe. Ore 7.30 per i PRO uomini, ore 7.45 per le donne, poi a seguire gli Age Group fino alle 8.20. L’emozionante start sulla spiaggia di Cervia, il 23 settembre 2017, con i primi 3,8 chilometri nelle miti acque dell’Adriatico. Prevista la formula rolling start, con gli atleti posizionati in griglia in base al proprio tempo nel nuoto, e dopo circa 2,5 chilometri di un percorso trapezoidale un’uscita australiana per poi rituffarsi a nuotare l’ultimo chilometro e 300 metri. Colori e profumi tra i vigneti del Sangiovese, la campagna romagnola a fare da scenario al percorso bike, che parte dalla zona cambio sul Lungomare Grazia Deledda: 180 chilometri per due giri, attraversando il Parco Naturale delle Saline di Cervia, per poi passare per Forlimpopoli, Meldola, Fratta Terme e Bertinoro. Superata quest’ultima collina, giù in discesa verso Cervia, per un dislivello complessivo del percorso di circa 700 metri. Ancora 42 chilometri, quelli della maratona, e saranno tutti pianeggianti, tra Cervia e Milano Marittima. Tre giri da 14 chilometri, con un tratto in ombra nella pineta, dopo il porto canale, verso Nord. Da un polmone verde al cuore di una delle prime “città-giardino”, Milano Marittima, centro di spiccata propensione turistica. E poi Cervia, città già nota agli antichi romani, attraversando la piazza del Magazzino del Sale e le mura medievali, uno scorcio sul Palazzo Comunale, per tornare sul lungomare. Lì, ad aspettarvi, la vera gloria. Quella dell’IRONMAN più azzurro. Quella di una grande gara made in Italy.

Photo credit

Articoli correlati

L’allenamento indoor nel triathlon: strategia vincente?

14 Gennaio, 2024

Forse non tutti sanno che la vincitrice dell’IRONMAN World Championship 2023, Lucy Charles-Barclay, ha svolto la maggior parte della sua preparazione per Kona in indoor. Come? All’interno di uno spazio allestito ad hoc dietro la casa dei suoi suoceri. SPOILER: non tutti possono avere le stesse possibilità e, ovviamente, non siamo tutti Pro. Anche se […]

Maratona, i migliori tempi dei triatleti professionisti

20 Dicembre, 2023

Essere un buon triatleta non vuol dire essere automaticamente un buon runner. Ma nella storia del nostro sport, non mancano alcuni atleti professionisti che hanno ottenuto ottimi tempi nella cosiddetta “maratona secca”. Maratona “secca” vs Maratona in un IRONMAN Quando nel 1994, a 36 anni, il 6 volte Campione del Mondo IRONMAN Mark Allen saltò […]

Advertisement Advertisement