L’altra faccia della sicurezza, le nuove e-bike Moto Morini con lucchetto integrato

L’altra faccia della sicurezza, le nuove e-bike Moto Morini con lucchetto integrato

15 Dicembre, 2017

L’altra faccia della sicurezza, dal pianeta delle bici a pedalata assistita le nuove e-bike Moto Morini con lucchetto integrato nel telaio

Il brand motoristico Moto Morini si fa più green con il debutto nel settore delle biciclette a pedalata assistita con le sue nuove e-bike: un modello in edizione limitata di trenta esemplari, la Limited E-Bike, mentre la gamma “normale” ne comprenderà altri quattro, tutti dotati di kit elettrico nel mozzo posteriore e antifurto integrato nel telaio, impossibile da rimuovere. La Limited si caratterizza per un peso contenuto (13,5 chilogrammi), equipaggiata con il kit Zehus Bike+ con tutte le componenti elettriche inglobate in un elemento montato nel mozzo della ruota posteriore. Un kit dotato di frenata rigenerativa e sistema che produce energia durante la pedalata per ricaricare le batterie da 160 Wh e allungare l’autonomia. La gestione del sistema avviene tramite app per smartphone android e iOs che consente di regolare l’intensità dell’assistenza e controllare tutti i parametri, compreso lo stato di ricarica degli accumulatori. Più classica la ciclistica con forcella in acciaio fissa, ruote da 26” con pneumatici balloon e freni V-brake. La Limited E-Bike è venduta a 2.050 euro e fa da apripista a una gamma composta da quattro modelli con telaio in alluminio dotato di frame block, ossia di un doppio tubo flessibile con una parte fissata nel tubo verticale e all’estremità opposta una serratura che consente di separare i due tubi e utilizzarli come lucchetto da fissare attorno a un palo: una doppia soluzione antifurto, con la possibilità di sottoscrivere un’assicurazione contro il furto a prezzo agevolato grazie a un’intesa con la Zurich. Il lucchetto può essere tagliato, ma la bici risulterà praticamente invendibile: il taglio del tubo rende l’effrazione evidente e non rimovibile in quanto i tubi sono parte integrante del telaio e rimuoverli sarebbe impossibile. L’altra novità riguarda il kit elettrico: si tratta dell’evoluzione dello Zehus Bike+ e a cambiare sono alcuni parametri del sistema elettrico e la compatibilità con i freni a disco. I modelli sono quattro e comprendono una city bike e una urban più agile con gomme dai colori vivaci, una gravel leggera (13,5 kg) e una sportiva con cerchi da 27,5+. Tutti i modelli sono single speed, cioè hanno rapporto unico, e prezzi compresi tra i 2.400 e i 2.600 euro.

Articoli correlati

L’importanza del grip: cosa sapere per un inverno in mtb

20 Dicembre, 2022

I copertoni mtb rappresentano una delle grandi variabili di questa tipologia di bici. Approfondiamo meglio il concetto e l’importanza del grip, ovvero quel principio che determina l’aderenza della gomma. Ce ne parla Tommaso d’Annunzio proprio in questo periodo dell’anno, durante il quale la mountain bike può risultare davvero una valida alleata Tassellatura, diametro, morbidezza della gomma, tubless o no sono solo […]

Trasmissione perfetta: come pulire la catena

29 Luglio, 2022

Come pulire la catena e mantenerla il più a lungo in stato ottimale Sulla catena si sviluppano il maggior numero di attriti che si possono registrare sulla bici. Se ne deduce che il suo funzionamento deve essere sempre ottimale. La catena è pure il componente che tende a sporcarsi maggiormente per via dell’olio o del […]

Salite in mtb: questione di tecnica

15 Giugno, 2022

Le ascese con le ruote grasse nel triathlon off road necessitano di allenamento, di tecnica e di tanta esperienza, così da saper “leggere” il terreno. Vediamo in particolare come affrontare le salite in mtb. Nella specialità della triplice off-road è sempre la salita a farla da padrona, risulta quindi di importanzafondamentale affrontarla sia in mtb […]

Come e perché allenare i glutei per il triathlon

28 Febbraio, 2022

Nel triathlon ci vuole… gluteo (specie nella bici e nella corsa) Allenare i glutei per il triathlon è fondamentale. Questo gruppo muscolare, composto da un insieme di tre muscoli (il piccolo, il medio e il grande gluteo) riveste un ruolo importante per la prestazione. In particolare nella bici e nella corsa.