Che specialissime per il 2021: il futuro di Fontana è con Cipollini

Che specialissime per il 2021: il futuro di Fontana è con Cipollini

03 Febbraio, 2021

Era diverso tempo che Daniel Fontana cercava un partner del mondo bici che parlasse italiano

Sempre più convinto della centralità delle due ruote nel presente e nel futuro degli appassionati di sport di endurance, Daniel annuncia con orgoglio ed emozione l’inizio di un nuovo cammino con Cipollini, uno dei brand italiani più prestigiosi, ambiziosi e di carattere del nostro panorama ciclistico, tra i fiori all’occhiello del Gruppo Zecchetto, che da 25 anni produce e commercializza attrezzature e abbigliamento sportivo di altissimo livello.

Non è solo una relazione di sponsorizzazione quella tra il prestigioso brand e il campione italo argentino, quanto piuttosto la volontà convergente di guardare al futuro immaginando grandi cose. La collaborazione guarderà all’implementazione dei migliori prodotti per il triathlon, alla proposizione per tutti gli appassionati di occasioni nelle quali poter conoscere l’azienda e testarne i prodotti, a un nuovo dialogo anche con il mondo dell’impresa per portare la top quality del ciclismo anche all’interno delle aziende e in progetti corporate dedicati. Da questa collaborazione non si esplorerà solo il mondo del triathlon, ma anche quello del ciclismo su strada e off road e di tutto il mondo gravel e del cicloturismo, che sta assistendo ad una vera e propria esplosione.

Scrive Daniel Fontana: “Amo gli audaci e i coraggiosi. Mi affascinano da sempre. Mi piacciono i progetti ambiziosi che guardano al futuro come ad un territorio da andare a conquistare; come all’opportunità di avere una storia da scrivere. Senza compromessi, con grinta, impegno, lungimiranza. Cipollini è tutto questo espresso all’ennesima potenza. Sono orgoglioso ed emozionato di avere l’onore di poter affrontare insieme il futuro e lusingato di poter avere l’occasione di condividere la mia esperienza con un campione che ammiro da sempre come Mario. Ho trovato in quest’azienda molto di più di quanto immaginassi. Ho sempre pensato a questo brand solo come all’espressione industriale del talento sportivo di Mario Cipollini, ma entrando in azienda ho capito che qui si guarda ben oltre. L’ossessione quasi maniacale nella cura dei dettagli è stupefacente; una volontà disperata di raggiungere un livello di eccellenza straordinaria che si percepisce nei gesti di tutti in azienda. Ho ritrovato in questa attitudine le stesse modalità dello sport professionistico e sono certo che questo sia il contributo più importante che un atleta del livello di Mario possa aver trasmesso al brand”.

Le sue specialissime per il 2021

Vi presentiamo due delle biciclette che Daniel Fontana userà nel corso della stagione 2021 per tutte le attività in programma.

NKTT

cip1

  • Sviluppato in galleria del vento
  • Elevata guidabilità: il 19% più guidabile del Competitor P a 55 km/h (spiegazione grafico allegato: più la curva si avvicina all’asse dello zero, più il telaio è guidabile)
  • Attacco manubrio carbon interamente realizzato da Cipollini
  • Integrazione della scocca aero sull’attacco manubrio
  • Tecnologia TCM: True Carbon Monocoque. Il vero monoscocca: telaio realizzato in un’unica stampata con il vantaggio di non avere interruzioni nella fibra di carbonio. Molti concorrenti chiamano monoscocca anche i telai con carro posteriore incollato

Scopri di più.

MCM

cip2

  • Telaio: tubazioni T800 con finitura 1K fasciate
  • T2T System: la T2T permette la massima flessibilità sulla tecnologia delle tubazioni e sulla loro angolazione consentendo di ottenere una bicicletta costruita al 100% su di te
  • Componenti in alluminio ottenuti al CNC: massimo controllo della catena di tolleranza
  • Integrazione forcello – tubo obliquo: ottimizzazione del design
  • Restyling: logo e grafiche rinnovate per il tuo telaio cool. Colorazione e geometrie customizzabili su MyCipollini.com

Scopri di più.

Articoli correlati

Trasmissione perfetta: come pulire la catena

29 Luglio, 2022

Come pulire la catena e mantenerla il più a lungo in stato ottimale Sulla catena si sviluppano il maggior numero di attriti che si possono registrare sulla bici. Se ne deduce che il suo funzionamento deve essere sempre ottimale. La catena è pure il componente che tende a sporcarsi maggiormente per via dell’olio o del […]

Salite in mtb: questione di tecnica

15 Giugno, 2022

Le ascese con le ruote grasse nel triathlon off road necessitano di allenamento, di tecnica e di tanta esperienza, così da saper “leggere” il terreno. Vediamo in particolare come affrontare le salite in mtb. Nella specialità della triplice off-road è sempre la salita a farla da padrona, risulta quindi di importanzafondamentale affrontarla sia in mtb […]

Come e perché allenare i glutei per il triathlon

28 Febbraio, 2022

Nel triathlon ci vuole… gluteo (specie nella bici e nella corsa) Allenare i glutei per il triathlon è fondamentale. Questo gruppo muscolare, composto da un insieme di tre muscoli (il piccolo, il medio e il grande gluteo) riveste un ruolo importante per la prestazione. In particolare nella bici e nella corsa.

Da 0 a… 100 km in bici

31 Gennaio, 2022

(Alberto Duilio Schivardi) La famigerata distanza dei 100 km in bici tanto affascina quanto spaventa. Si, perché è il numero tondo che inizia ad avere 3 cifre e quindi è sinonimo di fatica, sudore e tempo dedicato. Un po’ come le Colonne d’Ercole… fino agli 80 km tutto è fattibile, conosciuto, ma poi? 100 km […]