Zoom
Tools
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

"Animali domestici" e dove sfidarli: Jan Frodeno "gioca in casa" e chiude il suo primo Ironman virtuale in 8 ore e 33 minuti, raccogliendo 200mila e 500 euro da destinare alla lotta contro il coronavirus

Un Ironman da 8 ore e 33 minuti per Frodo che, giocando letteralmente in casa, con il suo primo #TriAtHome raccoglie 200mila e 500 euro da destinare a progetti per la lotta al coronavirus. In tantissimi ne hanno seguito l'impresa live, sostenendo il campione tedesco nello sforzo tutto casalingo di 3.8 chilometri controcorrente in una endless pool, di 180 chilometri sui rulli e di 42 sul tapis roulant con il supporto virtuale di Zwift, e donando sulla piattaforma www.viprize.org/frodeno a favore di organizzazioni impegnate nella lotta contro il coronavirus in Germania e Spagna. In palio con ogni donazione, la possibilità di vincere uno dei premi offerti dallo stesso tedesco, come una giornata di allenamento #AfterCorona con tanto di training esclusivo, pranzo, tour della città e molto altro in compagnia dell'iridato, viaggio in Spagna e hotel per due persone inclusi.