Zoom
Tools
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Un grave incidente in bici e il ritorno alla vita "normale", da supereroe (73enne) del triathlon: Giorgio Alemanni ospite del nuovo talk di Rai 1 condotto da Cristina Parodi

Un grave incidente in bici e poi tutta la voglia di ritornare in gara: la storia del super triatleta (73enne) Giorgio Alemanni andata in onda su Rai 1 nell'ambito della trasmissione "La Prima Volta", condotta da Cristina Parodi. Una bella intervista e un docufilm a testimonianza del lungo processo di riabilitazione verso un nuovo esordio sportivo. Già, perché l'incidente di Giorgio si rivela da subito molto più grave del previsto: soccorso e trasportato al San Carlo di Milano, indagini accurate rivelano ben più di quanto non risulti all'esame obiettivo: frattura instabile della seconda vertebra cervicale, che per miracolo non ha lesionato il midollo e non necessita di un delicato intervento, ma che richiederà un lento processo di riabilitazione, poi condotto presso la Tri60 Advanced Training di Milano, sotto la supervisione del Coach Paolo. Per rientrare in gara sono servite dedizione e tanta passione. Ad aiutare Giorgio lungo il cammino, la figlia Astrid e la compagna Valeria. La sua (nuova) prima volta? Alla Granfondo del Naviglio. Pronto a rimettersi in gioco.