Zoom
Tools
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Il più giovane è Francesco Gualtieri (categoria M18-24). A chiudere la lista in ordine di età, il trio di M65-69: Alessandro Jovine, Claudio Panichi ed Eugenio Sebastiani. Voleranno a Kona per festeggiare il quarantesimo compleanno: quello della gara più ambita fra tutte. Sono 31 (più gli elite Molinari e Degasperi) e l'Italia del Triathlon per la prima volta li ha vestiti tutti d'azzurro

Sarà il carabiniere Giulio Molinari il nostro inviato speciale dalla Hawaii: il lunghista italiano torna a Kona dopo il 28esimo piazzamento del 2017, grazie alla qualificazione ottenuta nella prova danese di Copenhagen, chiusa con una medaglia di bronzo in 8 ore, 5 minuti e 56 secondi (a soli 8 secondi dal record italiano di Fontana, firmato in Florida cinque anni fa), migliore prestazione di Molinari sulla distanza full (nonché personal best in maratona: 2 ore e 53 minuti) e suo primo podio del circuito. Questa volta, però, a Kona volerà anche in qualità di "giornalista". Tra gli Elite alla partenza, con lui anche Alessandro Degasperi (Dolomitica Nuoto CTT). E tra gli azzurri alla Parata delle nazioni, anche i 31 Age Group che hanno conquistato la slot per il Campionato del Mondo di Ironman 2018: alla carica per noi tre donne e 28 uomini, che il 13 ottobre nuoteranno, pedaleranno e correranno il loro sogno Ironman. Un fenomeno, quello del circuito pallinato, che Andrea Gabba, Team Manager Age Group Italia e finisher alle Hawaii, ci tiene a mettere in risalto: non di sole prove ITU ed ETU vive il movimento del triathlon, ma anche degli sforzi di quanti (professionisti e amatori) ogni giorno sfidano se stessi alla ricerca della famigerata slot: una grande famiglia di supereroi. Con questo spirito, i fantastici 33 vestiranno tutti gli stessi colori: in occasione dell'Age Group Party organizzato dalla Federazione Italiana Triathlon a conclusione della prima giornata dei Campionati italiani di Triathlon Sprint a Lignano, ai qualificati in partenza per il sogno hawaiano è stata infatti consegnata la maglia dell'Italia. A vestire d'azzurro durante la sfilata di apertura del mondiale saranno loro: 

  1. 1613 BONFIGLIO ESPER ELENA F40-44 ITA
  2. 690 BORDIGA MIRKO M50-54 ITA
  3. 726 BORGIO ALESSANDRO M50-54 ITA
  4. 485 BUSSOLATI ANTONIO M55-59 ITA
  5. 1024 CASINI RICCARDO M45-49 ITA
  6. 487 CIARROCCHI MAURO M55-59 ITA
  7. 2247 CONZATTI ALESSANDRO M25-29 ITA
  8. 1960 CORTI MARCO M30-34 ITA
  9. 401 FERRAZZI URBANO M55-59 ITA
  10. 697 FIOR GUGLIELMO M50-54 ITA
  11. 1104 GIACONIA MAURO M45-49 ITA
  12. 1402 GRECO ANTONIO M40-44 ITA
  13. 2408 GUALTIERI FRANCESCO M18-24 ITA
  14. 1296 INDRACCOLO GABRIELE M40-44 ITA
  15. 237 JOVINE ALESSANDRO M65-69 ITA
  16. 1669 LANZA DANIELE M35-39 ITA
  17. 410 MARCHIORI THOMAS MARCO M55-59 ITA
  18. 1055 MARCO MONTANARI M45-49 ITA
  19. 1498 NICOSIA FILIPPO M40-44 ITA
  20. 708 NOCENTINI LEONARDO M50-54 ITA
  21. 212 PANICHI CLAUDIO M65-69 ITA
  22. 2084 PRANDINI STEFANO M30-34 ITA
  23. 932 PROCOPIO FEDERICO M45-49 ITA
  24. 1365 RADI MASSIMILIANO M40-44 ITA
  25. 1778 RENZI LUCA M35-39 ITA
  26. 245 SEBASTIANI EUGENIO M65-69 ITA
  27. 1593 SIRONI CRISTINA F40-44 ITA
  28. 2237 TIOZZO GIANMARIA M25-29 ITA
  29. 1430 VERGANO GABRIELE M40-44 ITA
  30. 1195 VILLA ELISABETTA F45-49 ITA
  31. 319 VIROLI VANNI M60-64 ITA

Photo Credit: Elisabetta Villa.