Stop & Go n. 219 Giugno/Luglio 2015

Stop & Go n. 219 Giugno/Luglio 2015

26 Maggio, 2015

Trasferta difficile, lunga e dispendiosa quella che ha portato gli azzurri in Cina per partecipare all’Itu Cup di Chengdu e poi, una settimana dopo, a Yokohama, in Giappone, per la 5ª tappa dell’Itu World Triathlon Series.
Unico acuto il 7° posto di Annamaria Mazzetti, in Cina, ma poi in Giappone, a causa della solita caduta, non si è ripetuta.
Per il resto, calma piatta e speriamo che non sia per errori di programmazione. Londra, Ginevra e Amburgo daranno ulteriori risposte sulla stagione, anche in proiezione Olimpica, ma di certo il cielo oggi non è azzurro.
Privi di capitan Fabian, infortunato, De Ponti, Facchinetti, Hofer, Secchiero e Uccellari hanno intanto rilanciato la sfida fratricida per chi tra loro, massimo in due oltre a Fabian, riuscirà a conquistare la partecipazione Olimpica ma dovranno sudare e combattere se vogliono coronare il loro sogno.
In Coppa Europa, a Madrid, quante tribolazioni! Sara Dossena ha conquistato un buon 2° posto recuperando nelle due ultime frazioni il suo pessimo nuoto, ma dando comunque ottimi segnali per la sua stagione da lunghista. Sesta, 8ª e 10ª si sono piazzate le ragazze del progetto Best Performance Woman Team Verena Steinhauser, Margie Santimaria e Veronica Signorini, mentre non hanno fatto di meglio gli uomini con Matthias Steinwandter, 8°, e Riccardo De Palma, 12°.
Sul versante nazionale molte belle gare, Andora su tutte, e buone vittorie per Luca Bonazzi, Francesca Tibaldi e Alessandro Degasperi, per la serie “A volte ritornano”.
Gli Ironman nostrani hanno avuto in programma i Campionati Europei che, dopo lo scoppiettante inizio stagione, hanno autorizzato a molte e scaramantiche speranze azzurre… dopo ci sarà il tempo delle rivincite che si consumeranno nell’atteso 70.3 di Pescara.
Tra fine maggio e luglio, la stagione entrerà nel vivo e per chi avrà la “gamba buona” sarà tempo di successi.

*** Gli appuntamenti ***

24 maggio, Rimini Campionati Europei di Medio

30/31 maggio, Londra Itu World Series

30 maggio, Londra Itu World Paratriathlon Event

6 giugno, Farra d’Alpago Campionati Italiani Olimpico

13 giugno, Tarzo Revine Campionati Italiani Cross Country

14 giugno, Pescara Ironman 70.3

27/28 giugno, Motala (Swe) Mondiali di Lungo

5 luglio, Tarzo Revine Campionati Italiani Olimpico No Draft per AG

9/12 luglio, Ginevra Campionati Europei Olimpico

18 luglio, Iseo Itu World Paratriathlon

18 luglio, Amburgo Itu World Series

18 luglio, Amburgo Campionati Europei Staffetta

19 luglio, Schluchsee (Ger) Campionati Europei Cross Country

 

Articoli correlati

Stop & Go N. 231 Novembre-Dicembre 2016

29 Ottobre, 2016

Assegnati i titoli olimpici e mondiali e quelli dello sprint di casa nostra, gli ultimi di una lunga serie, l’Italia del triathlon va alle urne il 13 novembre per eleggere il presidente e il consiglio federale che saranno in carica per il prossimo quadriennio, con vista su Tokyo 2020. Se cambierà qualcosa non è dato […]

Stop & Go n. 229 Agosto 2016

26 Luglio, 2016

A giorni, dal 5 al 21 di agosto, inizieranno le Olimpiadi ed è forse il tempo di vestirci d’azzurro, pronti a tifare entusiasmandoci per i nostri campioni, qualsiasi sia il loro risultato perché non è solo alle medaglie che dobbiamo applaudire ma a chiunque gareggi con il cuore. Alle Olimpiadi si sfida “la meglio gioventù” […]

Stop & Go n. 228 Luglio 2016

27 Giugno, 2016

Siamo ancora a metà dell’anno e si stanno già scaldando i motori per le prossime elezioni alla presidenza e alle altre poltroncine della Fitri. I tempi sono lunghi ma è bene fare per tempo delle riflessioni permettendo al presidente entrante o a quello di secondo mandato di avere una propria squadra con progetti ed obbiettivi […]

Advertisement Advertisement