Distorsione di caviglia: meglio non correre troppo

Distorsione di caviglia: meglio non correre troppo

28 Maggio, 2017

Distosione di caviglia: meglio non correre troppo. La guarigione, infatti, richiede un certo tempo e bruciare le tappe significherebbe non tornare perfettamente in forma. Molto dipende anche dal grado di gravità della distorsione: indicazioni sul trattamento e su come evitare le recidive concludono l’articolo della nostra fisioterapista Bianca Lenci.

Scopri di più sul numero di giugno: in edicola e disponibile anche attraverso abbonamento cartaceo e digitale.

Leggi anche: Distorsione, che dolore!

Articoli correlati

Terapia con onde d’urto. Quando è necessaria?

02 Marzo, 2022

Negli ultimi anni le onde d’urto hanno trovato un sempre maggiore impiego in ambito di fisioterapia e nella medicina dello sport.   Onde d’urto in inglese si traduce shockwaves: quando le si sente nominare, più che a qualcosa di terapeutico viene da pensare a uragani, cicloni, qualcosa di pericoloso insomma. In realtà, il potenziale delle onde d’urto nel campo della riabilitazione è […]

Il mare d’autunno, correre sulla sabbia

27 Ottobre, 2020

Non priva di vantaggi dal punto di vista della rigenerazione propriocettiva, non ne vanno tuttavia sottovalutate le conseguenze sul piano dell’appoggio del piede, diverso dalle abitudini maturate su strada e asfalto. Correre sulla sabbia: ce ne parla il nostro Fabio d’Annunzio