Risultati
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Bari Zerobarriere - Grand Final Italian Paratriatlon Series, la vittoria di normodotati e paratriatleti, insieme sullo stesso traguardo per una grande sfida sportiva e culturale

Bari Zerobarriere - Grand Final Italian Paratriathlon Series, anche Trofeo Cus Triathlon Bari: un successo per l'evento di chiusura stagione 2017 del Circuito IPS e l'emozione è indelebile nel cuore di Marco Livrea, presidente della Cooperativa Sociale Zerobarriere e promotore dell'iniziativa organizzata in Puglia insieme al Cus Bari. Una domenica di integrazione per circa 200 tra atleti normodotati e paratleti ad abbattere ogni barriera con una sfida sul lungomare barese per confrontarsi insieme sulla distanza sprint con partenza e arrivo in comune. I vincitori sono stati premiati dal campione paralimpico Luca Mazzone, Oro nell'handbike a Rio 2016 e ai Mondiali del Sudafrica 2017. Una grande lezione di sport e vita dal coraggio, dalla determinazione e dalla voglia di ricominciare di donne e uomini portatori di handicap. Così Neil Macleod, Project manager del settore, raccoglie i frutti della stagione: con questa tappa finale, il Circuito IPS 2017 si è chiuso alla grande per i 35 atleti coinvolti di 25 società diverse che hanno preso parte a cinque eventi in prestigiose location come Roma, Milano, Bari, Mergozzo, Romano di Lombardia. Un successo reso possibile grazie agli organizzatori che hanno voluto ancora una volta scommettere sulle potenzialità del paratriathlon. Un circuito che ha visto tanto spettacolo e grandi sfide con classifiche rivoluzionate sino alla fine e che rappresenta un ulteriore passo in avanti per la promozione della disciplina nel nostro paese. Il breve bilancio del DT del Paratriathlon Mattia Cambi attesta la crescita di alcuni atleti e la conferma di altri. Per il ‘solito’ Achenza ottimi tempi che testimoniano la buona forma di questo periodo, miglioramento per Buccoliero nella stessa categoria, così come buona prestazione per Federico Sicura con la sua nuova guida Marco Corti. In crescita la giovane Chiara Vellucci, che a inizio anno faticava a completare una gara. In evidenza anche la prestazione del campione Carvani Minetti, che si aggiudica la graduatoria della sua categoria e ancora in miglioramento anche le prestazioni di Anna Barbaro e Veronica Yoko Plebani. A Bari sono stati proclamati i vincitori del Circuito IPS individuale e di società. 

CATEGORIA PTWC
1 - Giovanni Achenza TEAM EQUA
2 - Piero Buccoliero FIRENZE TRIATHLON
3 - Andrea Meschia CSS VERONA

PTS2
1 - Alessandro Carvani Minetti RASCHIANI TRIATHLON
2 - Claudio Faretra Minerva Roma
3 - Michele Ferrarin GS FIAMME ORO

PTS4
1 - Gianluca Cacciamano Minerva Roma
2 - Gianluca Valori ASD YOU CAN

PTS5
1 - Gianfilippo Mirabile ASD ZENA TRITEAM
2 - Mauro Gava PORDENONE Triathlon
3 - Massimiliano Evangelisti T.D. RIMINI

PTVI
1 - Federico Sicura ZEROTRENTA TRIATHLON
2 - Norbert Casali TRIATHLON BERGAMO
3 - Manuel Marson CSS TRIATHLON VERONA

PTWC F
Chiara Vellucci Minerva Roma

PTS2 F
Veronica Yoko Plebani TRIIRON

PTVI F
Anna Barbaro Minerva Roma

Classifica di Società