Infallibile Achenza: è di Bronzo agli Europei di Kitzbuhel. Tutti i piazzamenti Azzurri nel Paratriathlon

Risultati
Typography

Paratriathlon agli Europei di Kitzbuhel: infallibile Giovanni Achenza, di bronzo. Di seguito tutti i piazzamenti degli italiani.
Bronzo ai Giochi di Rio2016, Giovanni Achenza sale sul terzo gradino del podio europeo di Kitzbuhel (01:06:34) per la categoria PTHC (H1), dopo una gara durissima sotto una pioggia battente. L'aveva promesso: deluso dal 4° posto dell'anno scorso a Lisbona, eccolo mantenere fede all'impegno e ritornare entro i primissi posti della classifica, dominando avversari dall'altissimo livello tecnico. Davanti a lui solo l'olandese Jetze Plat (H2), primo in 01:02:17, e l'austriaco Thomas Fruehwirth (H1), argento in 01:02:42. Tra gli Azzurri, poi, Michele Ferrarin, Argento ai Giochi brasiliani, che al suo esordio internazionale stagionale centra il 4° posto (01:15:55). 5° posto in 01:42:43 nella stessa categoria, la PTS2 ma al femminile, per Veronica Yoko Plebani, ai primi europei della sua carriera e alla seconda esperienza internazionale, con un ottimo miglioramento nella prestazione podistica. Primo banco di prova per i non vedenti: 5° posto per Anna Barbaro (PTVI-b1) in 01:26:32 con guida Lavinia Arpinelli, 8° e 9° rispettivamente per Federico Sicura (PTVI-b2) in 01:11:16 con guida Tito Tiberti e per Maurizio Romeo (PTVI-b3) in 01:13:28 con guida Matteo Annovazzi. Peccato per Chiara Vellucci che alla prima esperienza internazionale deve ritirarsi a metà della frazione bike per un problema meccanico. 10° posto in 01:19:40 per Gianluca Cacciamano (PTS4), che in una categoria di elevato livello prestativo è autore di due belle frazione, nel nuoto e nella corsa, pagando un po’ in sella, ma pur sempre in crescita. Qui tutti i RISULTATI. Appuntamento ora al 2 luglio in Spagna e poi in casa, a Iseo, l'8 luglio. 

Photo Credit: Fitri