Migliore federazione europea? Italia in corsa per il riconoscimento

Migliore federazione europea? Italia in corsa per il riconoscimento

15 Febbraio, 2020

La FITri per la prima volta in lizza all’ETU Awards Gala per il premio come migliore federazione europea, presso il Comitato olimpico bielorusso a Minsk

Nella serata di sabato 15 febbraio, per la prima volta nella sua storia, la Federazione italiana triathlon concorrerà, presso il Comitato olimpico bielorusso a Minsk, insieme all’Olanda e alla Germania, all’ETU Awards Gala come migliore federazione europea 2019, grazie agli splendidi risultati dei nostri Age Group alla rassegna mondiale di Pontevedra e a quella continentale di Targu Mures. Queste le parole di Riccardo Giubilei, presidente della Commissione Italia Age Group, della quale fa parte anche il nostro Fabio d’Annunzio: “Sono davvero fiero del lavoro che la Commissione Age Group ha svolto in questi anni e voglio ringraziare Andrea Gabba, Alberto Casadei, Marco Ivaldo, Fabio d’Annunzio, Dario Nardone e Fabio Catufi per il prezioso contributo quotidiano e per la passione che hanno messo in tutti i progetti proposti e realizzati. Il gioco di squadra paga sempre! La sola nomination dell’ETU è già una vittoria per l’Italia del triathlon: la strada da fare è ancora lunga, ma finalmente andiamo nella giusta direzione. Pronti per una nuova avvincente stagione del Team Italia Age Group“.
#unpassoallavolta #fitri #italiateam #agegrouptrepuntozero

Foto: ETU.

Advertisement Advertisement