Esordio con il botto per lo spagnolo Gomez

Esordio con il botto per lo spagnolo Gomez

18 Luglio, 2018

Javier Gomez sarà a Kona per i campionati mondiali Ironman del prossimo 13 ottobre

Il fenomeno spagnolo ha infatti centrato la qualificazione all’edizione numero 40 della gara hawaiana con un esordio su questa distanza a dir poco clamoroso, essendo arrivato secondo all’Ironman Asia-Pacific Championship che si è corso a Cairns, in Australia, il 10 giugno scorso.

Vittoria dell’australiano Braden Currie (7.54.59) e secondo posto per Gomez (7.56.59), che ha battuto atleti di grande livello internazionale come Terenzo Bozzone (8.00.07) e Tim O’Donnell (8.00.57). Uscito primo dal nuoto, Gomez ha tenuto nella frazione ciclistica per poi recuperare sui suoi più diretti avversari correndo la frazione finale in 2.41.02, che è stato il secondo miglior tempo di giornata dopo quello di Currie (2.39.59).

I pretendenti al titolo di Kona hanno ora un avversario in più, probabilmente il più pericoloso!

Il trentacinquenne atleta spagnolo, più volte campione del mondo sulla distanza Olimpica e argento a Londra 2012, tornerà in gara sulla Half Distance a Praga, il 28 luglio.

Advertisement Advertisement