GARMIN BEAT YESTERDAY 23 FOR CHARITY, grande successo per la staffetta solidale di ciclismo indoor

GARMIN BEAT YESTERDAY 23 FOR CHARITY, grande successo per la staffetta solidale di ciclismo indoor

01 Dicembre, 2023

Giovedì 30 novembre, lo Sheraton Milan San Siro ha ospitato il Beat Yesterday 23 For Charity, l’evento firmato Garmin che da quasi 10 anni chiama a raccolta i grandi nomi dello sport, della musica e dell’innovazione. In questa ottava edizione, la prima aperta al pubblico, riflettori puntati su Obiettivo3, la società sportiva nata dall’idea di Alex Zanardi per fornire supporto professionale ed economico agli atleti con disabilità: “Il nostro team si impegna giornalmente a diffondere la pratica sportiva tra le persone con disabilità – ha detto Barbara Manni, Marketing & Communication Manager di Obiettivo3 – che ancora oggi sono penalizzate dagli alti costi e dalla difficoltà di approcciarsi per la prima volta allo sport. Siamo chiamati a riflettere sul concetto vero di altruismo – ha concluso – ed è questo il motore che ha sempre mosso il cuore e le azioni di Alex. Un grazie va anche a Garmin, azienda sensibile al tempo che ci ha sempre supportati”.

Garmin Beat Yesterday 23 For Charity | Ciclismo Indoor 1

Un parterre d’eccezione e tante emozioni condivise

Vincenzo Nibali, Filippo Ganna, Elia Viviani, Marco Aurelio Fontana, Alessandro Ballan, Stefano Baldini, Linus, Davide Cassani, Ghemon, Kristian Ghedina, Simone Moro, Giulio Molinari, Fabrizia D’Ottavio, Davide Camicioli, Norma Gimondi e tanti altri. Questo il parterre d’eccezione che ha attirato l’attenzione del numeroso pubblico presente al Beat Yesterday 23 di Garmin, che ha potuto vedere i propri beniamini dello sport e dello spettacolo pedalare sulle Tacx® NEO Bike, (le smart bike all-in-one per l’allenamento indoor) per raggiungere la meta dei 300 km a supporto di Obiettivo3, con una donazione finale di 10.000€.

Garmin Beat Yesterday 23 For Charity | Ciclismo Indoor 2

Nel frattempo, sul palco si sono susseguiti quattro talk da 30 minuti ciascuno, che hanno esplorato i valori di cui il Beat Yesterday si fa promotore da tanti anni: ALTRUISMO, VOCAZIONE, GENIALITÀ, CONDIVISIONE. Anche in questo caso, a fare la differenza sono stati gli ospiti, grazie a storie coinvolgenti e piene di chicche sconosciute al grande pubblico, che hanno stimolato un dialogo appassionato ed emotivamente coinvolgente.

Al termine della staffetta di ciclismo indoor, atleti ed ospiti hanno apposto la loro firma su uno Smart Trainer Tacx NEO 2T, diventato ora un vero e proprio oggetto da collezione che verrà messo in palio in un contest su Strava che Garmin lancerà nei prossimi giorni. Soddisfatto l’Amministratore Delegato di Garmin Italia Stefano Viganò: “Per noi è stato un grande onore poter avere tutti questi nomi eccellenti attorno ad una causa così importante. Supportare Obiettivo3 con la nostra tecnologia e insieme a tutta la famiglia Garmin è stata un’emozione unica e irripetibile, che solo lo sport e la passione sono capaci di generare. Un’energia che si è sentita forte e cristallina, dal palco a tutto il pubblico”.

Garmin Beat Yesterday 23 For Charity | Ciclismo Indoor 3

Articoli correlati

Challenge Gran Canaria 2023: Fabian rompe il ghiaccio, sfortuna per Molinari, 4° posto per Santimaria

22 Aprile, 2023

Il francese Sam Laidlow, secondo classificato a Kona nel 2022, ha ottenuto la sua prima vittoria in assoluto in una gara di media distanza, oggi all’Anfi Challenge Mogán-Gran Canaria. Laidlow ha battuto in volata il connazionale Mathis Margirier, con l’australiano Aaron Royle che ha avuto la meglio sul quartetto in fuga per il terzo posto, davanti ad Antonio […]

Deejay Tri riabbraccia il mare di Milano

06 Giugno, 2022

Si è conclusa con l’emozione più grande, il ritorno nel mare dei milanesi delle gare dedicate ai ragazzi e ai bambini, la due giorni firmata Deejay Tri. Per festeggiare l’arrivo dell’estate e i cinque anni della manifestazione sabato 4 e domenica 5 giugno la community dei triatleti ha decisamente scaldato tra nuoto, bici e corsa, […]

Garmin Beat Yesterday Awards 2021: i cinque progetti premiati quest’anno

03 Dicembre, 2021

Realizzare un sogno e andare oltre i propri limiti. Superarsi accettando una sfida personale. Nella serata di ieri sono stati assegnati per il sesto anno i Garmin Beat Yesterday Awards 2021, i riconoscimenti che la sede italiana dell’azienda americana conferisce a progetti sportivi che hanno saputo distinguersi nel corso dei 12 mesi.  «Senza ombra di […]