...è tempo di preparare la prossima stagione.

Anche se la stagione agonistica è finita non pensate di poter stare a pancia all’aria. Fate un riposo attivo con sedute brevi ma frequenti magari dedicando questo periodo alla disciplina più debole. Ma la cosa più importante sarà quella di conoscere meglio se stessi, riconoscere i segnali del proprio corpo, saperne i limiti e programmarne dei nuovi perché una buona performance, una grande annata non nasce dal nulla ma mettendo mattone su mattone.

Ed è qui che il libro di Costantino Bertucelli vi può aiutare approfondendo le vostre conoscenze e soprattutto permettendovi di pianificare il vostro allenamento e di vincere le vostre sfide.