Il ChiaTRI 2023 chiude una Sport Week ricca di emozioni

Il ChiaTRI 2023 chiude una Sport Week ricca di emozioni

26 Aprile, 2023

La Sardegna ha indossato il suo abito migliore per ospitare la Chia Sport Week: mare cristallino, strade e sentieri delimitati dalla macchia mediterranea, dai colori e dai profumi che in questa stagione si fanno intensi per nuotare, pedalare e correre. Lo sanno bene tutti coloro che ieri (25 aprile) hanno partecipato al ChiaTRI 2023, e hanno potuto godere di ogni singola bellezza di Chia Laguna e dintorni, coccolati dal sole e messi alla prova dall’altimetria dei percorsi sui pedali e a piedi, ma anche dal vento che ha soffiato per tutta la mattinata.

Chia Laguna outdoor destination

Il ChiaTRI – nelle distanze medio, olimpico e sprint – ha ufficialmente chiuso la Chia Sport Week 2023, il lungo week end targato FollowYourPassion che si era aperto sabato 22 aprile con la Chia Swim (gara open water) ed era proseguito con la Chia21, la mezza maratona di domenica 23 aprile. A conferma di quanto il territorio di Chia Laguna sia, a tutti gli effetti, una destinazione outdoor.

La cronaca dai campi gara

Cominciamo dalla mezza distanza: i favoriti della vigilia, Nicola Duchi e Valentina D’Angeli (entrambi atleti della Doloteam) non hanno tradito le attese, conquistando il gradino più alto del podio con il tempo rispettivamente di 4:07’39” e 4:54’29”.

La gara maschile è stata dominata proprio da Duchi, di recente inserito tra gli atleti ambassador sportivi di Garda Trentino. Dopo essere uscito dall’acqua in terza posizione, a una manciata di secondi dai portacolori del CF Costaovest Stefano Murru e Omar Gessa, il triatleta Doloteam ha conquistato la testa della corsa durante la frazione in bici, mettendo tra lui e il suo diretto avversario, Luca Ronchi (Overcome Team), poco più di 7 minuti (4:15’33”). A completare il podio Omar Gessa in 4:20’21”.

“Ho preferito forzare in bici così da mettere tra me e i miei avversari più distacco possibile – ha detto Nicola Duchi nel post gara – ed era l’obiettivo che mi ero prefissato per potermi permettere una mezza maratona finale ad ritmo relativamente tranquillo. Il vento? Dopo due mesi di allenamento a Lanzarote non mi ha messo così in difficoltà. Certo, è stato necessario prestare la massima attenzione in qualche curva ma sono riuscito a tenere la bicicletta sotto controllo. Il percorso? Semplicemente stupendo!”

Anche la gara femminile ha ricalcato le orme di quella maschile, con Valentina D’Angeli che ha conquistato e mantenuto la prima posizione dall’inizio fino al traguardo. Il tempo ottenuto, inoltre, le ha permesso anche di guadagnare la quinta posizione assoluta e distacchi importanti sulla seconda e terza classificate, rispettivamente Katia Paggetta (Uno Team Cittadella, 5:44’31”) e Letizia Dornetti (Tri Race Rock Team, 6:05’26”).

“Fin dall’inizio è stata una gara contro me stessa – ha raccontato Valentina D’Angeli – e questo per un’atleta è la cosa più difficile da fare. Ho avuto qualche difficoltà in bici, subito rientrata, e durante la corsa ho dato tutto quello che mi era rimasto. ChiaTRI è una gara stupenda, tanto da essere riuscita a godermi anche il mare e il panorama. Tra l’altro, è stato il mio esordio stagionale, essenziale per capire come stanno le mie gambe e cosa c’è ancora da fare sulla strada verso la forma migliore.”

Grande spettacolo anche nelle distanze Olimpico e Sprint

Anche le distanze Olimpico e Sprint del ChiaTRI 2023 hanno regalato grande spettacolo. Dopo aver dominato la Chia Swim, Fabrizio Baralla ha fatto suo anche il ChiaTRI Olimpico col tempo di 2:22’38” davanti a Nicola Sessini (Villacidro Triathlon, 2:26’51”) e Simone Cossu (CF Coastaovest, 2:27’56”). Tra le donne, la più veloce è stata Alice Capone (Raschiani Triathlon Pavese, 2:40’34”) davanti alla slovena Tjasa Znidar (2:52’46”) ed Eleonora Chessa (Tri Team Sassari, 2:55’16”).

Nella distanza più corta e “sempre al gancio”, hanno avuto la meglio Paolo Piras (Fuel Triathlon, 1:14’28”) e Giulia Carta (A.S. Minerva Roma, 1:25’03”). A completare il podio maschile Marco Ratto (Sardegna X Sport, 1:16’15”) e Nicola Capra (No Limite Sport, 1:20’21”), mentre sul podio femminile sono salite Sara Longoni (FollowYourPassion, 1:31’06”) e Giorgia Pieraccini (Tri Team Sassari, 1:31’37”).

CLASSIFICHE COMPLETE CHIATRI

Chia Sport Week, non solo triathlon!

Non solo triathlon nella Chia Sport Week ma spazio anche per due delle discipline che lo compongono. Domenica 23 aprile, infatti, è andata in scena la Chia21, l’evento dedicato ai podisti che hanno potuto scegliere di gareggiare tra mezza maratona (21,097 km), 10 km (competitiva e non) e 5 km non competitiva.

Mattatore della mezza maratona è stato il messinese e bergamasco d’adozione Antonino Lollo (G.S. Parco Alpi Apuane), che rispettando i pronostici della vigilia si è aggiudicato la competizione in 1:08’46” davanti a Simone Saiu (Gruppo Pol. Dil. Assemini, 1:18’55”) e Roberto Caria (Cagliari Marathon Club, 1:19’22”). Tra le donne, successo di Roberta Barna Scanu (Rensen Sport Team, 1:34’24”) davanti a Leonarda Cantara (G.S. Monte Acuto Marathon, 1:36’22”) e Rita Angela Spanu (Cagliari Marathon Club, 1:37’00”).

La 10 km competitiva ha visto primo al traguardo Davide Sughi (Atletica Blizzard, 35’04”) davanti a Emiliano Sulis (Gruppo Pol. Dil. Assemini, 35’53”) e Matteo Concu (Cagliari Marathon Club, 36’17”). Tra le donne, Giorgia Pilia (IsolaRun, 41’13”) si è imposta sulle due compagne della squadra Cagliari Atletica Leggera Simonetta Pili (42’36”) ed Enrica Pintor (42’43”).

CLASSIFICHE COMPLETE CHIA21 E 10 KM

Chia Swim, un tuffo dove l’acqua è più blu!

Ad inaugurare la Chia Sport Week 2023 sabato 22 aprile è stata la Chia Swim, gara open water in tre distanze: 5 km, 1,9 km e 3,8 km.

Il più veloce nei 5 km è stato l’atleta di casa Luigi Pintus (1:11’33”) mentre a dominare la gara sui 3,8 km sono stati Fabrizio Bionda (Swim Sassari, 1:01’22”) e Francesca Martucci (Tespiense Quartu, 1:28’26”). Nella 1,9 km successo per il triatleta Fabrizio Baralla (34’17”) e Michela Catta (Rari Nantes Cagliari, 40’59”).

Articoli correlati

Advertisement Advertisement