• Grand Prix Italia: a Sapri vincono la giovane Beatrice Mallozzi e il russo Vladimir Turbaevskiy, sul gradino più alto di un podio tutto straniero. Gianluca Pozzatti, 4°, è il primo italiano a tagliare il traguardo.
    Trittico maschile straniero al Grand Prix di Sapri: un russo e due ungheresi a dominare la gara sprint di apertura del circuito di triathlon che proseguirà a Cesenatico e Palermo. Oro per il russo del T.D. Rimini: Vladimir Turbaevskiy è primo in 54:38, davanti all'ungherese del PPRTeam, Gabor Faldum, e a quello del 707, Tamas Toth. "Azzurro, invece, il podio rosa", con la giovane Beatrice Mallozzi oro in 1:01:54; dietro a lei Angelica Olmo e Sara Papais. La Spimi era uscita prima dall'acqua ma poi erano state Orla, Papais e Zane a salire in bici, subito raggiunte da Mallozzi, Olmo e Steinhauser; nel secondo gruppo, a 40 secondi, Priarone, Simic e Danilova. Quattro i giri sulle due ruote, ma senza cambiamenti sulla carta: collaborative e imprendibili, le donne in testa non lasciano scampo alle inseguitrici, che pur spronate dalla Priarone non riescono a riscrivere le sorti della frazione. Steinhauser, Mallozzi, Olmo e Papais lasciano T2 mettendo fine ai sogni di gloria delle combattive più indietro. Beatrice Mallozzi accelera al secondo di quattro giri, tanto da conquistare l'oro ben in anticipo sul traguardo (01:01:54). Dietro a lei Angelica Olmo (01:02:06) e Sara Papais (01:02:10). Sorpresa e felice per il risultato di una gara che dice di non aver preparato, la Mallozzi gioisce per la qualifica agli Europei giovanili: le sarebbe bastato un quinto posto, ma con un ottimo nuoto, una bici in consolidamento e tutto da giocarsi con la corsa, perché accontentarsi?
    Primo in zona cambio nella gara maschile è Nicolò Strada. Un lungo gruppo di testa al comando con i favoriti, a seguire Hofer, Boraschi e Buraccioni che tentano di ricucire. La T2 vede un cambiamento d'assetto con Faldum a comandare in corsa fino all'attacco del russo Vladimir Turbaevskiy, primo al traguardo (00:54:38) al suo esordio "tricolore" e pronto a bissare nei prossimi due appuntamenti del Grand Prix. A seguire l'ungherese Gabor Faldum (00:54:43) e il connazionale Tamas Toth (00:54:51), che stacca il compagno di squadra Gianluca Pozzatti, quarto nonché primo italiano in una giornata purtroppo funestata dal grave lutto sportivo per la perdita del ciclista Michele Scarponi.

    RISULTATI DONNE
    RISULTATI UOMINI

  • GRAND PRIX TRIATHLON SPRINT DI CESENATICO - Cesenatico (FC): nel Grand Prix oro femminile ad Anna Maria Mazzetti (01.00.25) con una volata senza precedenti; rimane indietro sul traguardo l'Under23 francese del 707 Mathilde Gautier (01.00.25). Chiude il podio Ilaria Zane (01.00.34).

    21430505 832767970219255 248464668924781565 n

    Trionfo maschile per l'ungherese in forza al PPRTeam Gabor Faldum (00.54.05); argento per il russo del T.D. Rimini Vladimir Turbayevskiy (00.54.21) e bronzo per Davide Uccellari (00.54.23). Qui tutti i RISULTATI.

    21430054 832767966885922 4716874470918779514 n

    TRIATHLON OLIMPICO DI CESENATICO - Cesenatico (FC): vittoria femminile nel Super Sprint per Elisa Bassi (00.33.36); la seguono Roberta Bezzi (00.35.33) ed Elena Meldoli (00.35.51). Tripletta maschile per la Dinamo Triathlon con lo Youth B Luca Ciabattoni (00.30.34), lo Youth A Sancisi Niccolò (00.31.19) e Federico Ferri (00.31.41). Qui tutti i RISULTATI.

    21462409 832774713551914 8763388339629262307 n

    TRIATHLON OLIMPICO DI CESENATICO - Cesenatico (FC): oro femminile nella prova di olimpico poi trasformata in Duathlon per Gloria Cisotto (01.23.42), seguita da Roberta Maule (01.23.43) e Miriam Montuori (01.23.51).

    21463246 833133920182660 4061474748775391922 n

    Vittoria al maschile per Davide Uccellari (01.10.21); argento per Mattia Camporesi (01.10.36) e bronzo per Giovanni Bianco (01.10.47). Qui tutti i RISULTATI.

    21433004 833133930182659 7011715488534635281 n

    Photo Credit: Cristina Rigato e Triathlon Cesenatico Italia.

  • Triathlon Olimpico Internazionale di Milano: sono Daniel Fontana e Barbara Trazzi i vincitori dell'edizione 2018. Il Grand Prix va a Beatrice Mallozzi e Gianluca Pozzatti

  • Triathlon Sprint Internazionale di Milano: Daniela Locarno e Carlo Angelucci vincitori della prova sulla distanza corta della prima giornata, mentre il DDS Triathlon Team frusta il Super Sprint di Grand Prix con Ilaria Zane e Amos Lee