Zoom
Tools
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Speciani anche in questo numero parla delle diete “paleo”, sempre in relazione alle esigenze degli sportivi

Lui crede che un’“alimentazione simile ai nostri antenati”, come dicono i sostenitori di questa dieta, non basti perché spesso si tratta di una dieta squilibrata nella quale si consumano quasi esclusivamente grassi e proteine animali, mentre le proteine servono. Non inseguiamo le mode ma facciamo riferimento a una medicina evolutiva in grado di prevenire e curare diverse patologie e di fornire ad atleti e non atleti le basi metaboliche per una corretta attività sportiva. Una corretta pratica clinica quotidiana: mangiare sano, variato, completo ogni giorno è la strada maestra per la salute dello sportivo. Proseguiamo con le gare di Inferno run, che sempre più suscitano entusiasmo tra gli sportivi: il 5 maggio festeggerà la sua 5^ edizione all’Idroscalo di Milano. In tutta Italia si è passati dai 15.000 partecipanti del 2015 alle gare OCR (gare con ostacoli) ai 45.000 della scorsa edizione. Numeri che parlano. Nell’articolo si spiega come e dove allenarsi, quale il regolamento e i principali circuiti. Per la rubrica Vita di società abbiamo bisogno che ci scriviate a proposito della vostra squadra: avrete la meritata visibilità.

Scopri di più sul numero di maggio: in edicola e disponibile anche attraverso abbonamento cartaceo e digitale.