Zoom
Tools
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Jonathan Ciavattella, atleta tesserato per il GS Esercito, è entrato a far parte dei testimonial Kuota.

Si tratta di uno specialista delle lunghe distanze e che non disdegna Olimpico e Sprint. E' nato a Termoli il 10-08-1981 e residente a Pescara. Ha vinto numerose gare come la World Cup Olimpica di Corea, il Challenge Fuerteventura, e innumerevoli piazzamenti come il 4° posto nel 70.3 di Pescara. Negli ultimi anni ha sempre indossato la maglia azzurra della nazionale Assoluta lunghe distanze.

Ciavattella ha ricevuto presso la sede di Kuota, a Villasanta di Monza, la bicicletta da crono Kalibur con cui gareggerà negli Ironman.
Per le distanze Olimpica e Sprint utilizzerà invece la Kougar, la bici aero di Kuota ideale per queste specialità.

Un atleta solido Ciavattella, che da sempre ha fatto della professionalità il suo punto di forza. "Sono felice di poter gareggiare con un marchio italiano leader nel settore triathlon - il commento dell'azzurro - Sento molto questo concetto di italianità, essendo io un tesserato per il GS Esercito. Con la Kalibur esordirò ufficialmente il 4 settembre al Campionato Europeo Challenge e poi il 2 ottobre nell'Ironman di Barcellona".

"Sarò inoltre presente ad alcune GranFondo durante la mia preparazione. In queste occasioni sarò invece in sella alla bici Kougar".

Ciavattella si aggiunge agli altri testimonial Kuota come la medaglia d'argento Ironman europa, Andi Boecherer, la tedesca Anja Beranek, il francese Etienne Diemunsch, e gli italiani Daniel Fontana, Matteo Fontana, Dario Chitti ed il Team 707 di Gergory Barnaby.