Zoom
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Al via questo weekend il Challenge Forte Village Sardinia 2017, chi saranno i supereroi della quinta, tanto attesa edizione?

Oltre 1300 gli atleti al via della gara in Sardegna, degno appuntamento per una chiusura di stagione con i fiocchi. Presente il beniamino di tutti, Alex Zanardi, che partirà nella prova di domenica sulla mezza distanza dopo un 2017 di successi, non ultimo quello da record all'Ironman di Barcellona. Evento imperdibile per tanti atleti elite azzurri e stranieri di altissimo livello, tra cui Andrea Dreitz, vincitore dell'Ironman di Cervia, e Lucy Charles, Argento femminile a Kona, il Challenge Forte Village Sardinia condensa in un weekend relax e competizione condividendo il motto “Live it Heart and Soul” e lasciandosi apprezzare anche per una location meravigliosa come quella del Forte Village e del Sud della Sardegna. Pronto a fare il vuoto dietro di sé dalla prima frazione della prova di sabato anche il campione di nuoto Massimiliano Rosolino, appassionato di triathlon e al Forte Village alla sua seconda gara, su distanza sprint e pronto per una frazione di corsa davvero impegnativa. E, a proposito di campioni, dal mondo dello sport professionistico arrivano anche tre ex ciclisti per una spumeggiante staffetta: nell'ordine, Max Lelli, Mario Cipollini e Davide Cassani. Ma veniamo alla maggiore curiosità: chi saranno i quattro fortunati age group ad essersi aggiudicati un posto nelle due staffette solidali di domenica con i fratelli Bronwlee? Con il due volte campione olimpico Alistair, che nuoterà, gareggeranno Alberto Elli nel ciclismo, ex professionista delle due ruote, e Giorgio Annis nella corsa, all'esordio nel triathlon ma con un passato nell'atletica, oggi amministratore delegato di un'azienda del Gruppo Crai, partner dell'evento. Sfida nel nuoto tra fratelli, con anche Jonathan al via della prima frazione: seguirà nel ciclismo Stefano Camisasca, pubblicitario milanese, e nella corsa Paolo Godina, nutrizionista ex karateka. Quest’anno, il Challenge Forte Village sarà così un’opportunità importante per sostenere due ONLUS che operano sul territorio. Il ricavato dei pettorali venduti per gareggiare con i fratelli Brownlee saranno devoluti alla LAVS Pula, che svolge attività di volontariato per il soccorso. Il ricavato invece della gara promozionale al femminile, TRYTOTRI, organizzata in collaborazione con la Commissione Donne FITri, sarà donato alla Fondazione per la Ricerca sulla Fibrosi Cistica. Cogliamo l'occasione per augurare una pronta guarigione a Martina Dogana, che avrebbe dovuto gareggiare in una staffetta rosa con Veronica Signorini e un'age group, ma ieri è stata vittima di un incidente in bici assieme a Irene Coletto. Per entrambe conseguenze non gravi. In bocca al lupo, ragazze!

Photo Credit: International Triathlon Union / Delly Carr.