Zoom
Tools
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Sono 2.872 le preferenze per il vicepresidente uscente Riccardo Giubilei, oggi eletto nuovo presidente della Federazione Italiana Triathlon con una maggioranza del 72,29%. A Luigi Bianchi, presidente uscente incarica negli ultimi due quadrienni, vanno invece 1.093 voti ovvero il 27,51% delle preferenze totali

Il nuovo presidente ha così commentato la sua proclamazione all'Assemblea Nazionale Elettiva di oggi, domenica 14 marzo, giornata dedicata al rinnovo delle cariche elettive della FiTri: “La prima emozione è fortissima, ma ancora prima della votazione è stato emozionante vedere una platea così gremita, in un momento così particolare e difficile per l’Italia e per lo sport. Trovare tutti questi appassionati triatleti, presidenti, dirigenti, tecnici, atleti che sono venuti qui ad affermare con forza che il triathlon è la loro vita, la loro passione e che vogliono ancora continuare a lavorare in questo senso, credo che sia la più grande vittoria. Devo ringraziare la nostra comunità, che ci ha tributato una presenza mai vista, con l’87% degli aventi diritto, e fatemi anche ringraziare tutti quelli che mi hanno accompagnato in un percorso così lungo e chi ha gestito l’assemblea per far sì che tutto si svolgesse in piena sicurezza”.

Il nuovo Consiglio federale 

Eletto contestualmente anche il nuovo Consiglio con Caterina Vacchi, Filippo Caporali, Maurizio Zurma, Antonella Salemi, Gianluca Tasin, Andrea Mario Giovanni Libanore e Francesco Uberto consiglieri in quota società. Giulio Molinari è stato eletto consigliere in quota atleti, Elisabetta Villa in quota atlete, Fabio Pruiti Ciarello è stato eletto consigliere in quota tecnici sportivi.

Stefano Diana è stato eletto presidente del Collegio dei Revisori dei conti.

Dalla redazione di Triathlete le nostre congratulazioni, con i migliori auguri per un nuovo, brillante quadriennio.