Presentazioni Gare
Tools
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Alziamo l'asticella con il triathlon più lungo al mondo5 km di nuoto, 200 km in bicicletta, 50 km di corsa. Al via nel Regno Unito, nello storico Goodwood Motor Racing Circuit in West Sussex, il 255 Triathlon vi dà appuntamento per domenica 8 agosto

Diciotto ore di tempo massimo a disposizione: no, non è un cut off particolarmente clemente (per l'Ironman). Anzi, è quanto - poco - viene concesso per completare una nuova - più lunga - distanza: quella del 255 Triathlon, estenuante format britannico da 5 km di nuoto, 200 km di bici e 50 km di corsa, nello stesso giorno.
Prima al mondo su tali chilometraggi, l'edizione inaugurale del 255 Triathlon, ideato e organizzato da TriBourne Multisport Events, si svolgerà nel Regno Unito la prossima estate, domenica 8 agosto, al Goodwood Motor Racing Circuit del West Sussex con limite fissato a 300 concorrenti, che nuoteranno nel vicino lago Westhampnett, prima di entrare nello storico circuito automobilistico. Dopo aver completato 52 giri - senza traffico - sulla bici, gli atleti scenderanno in pista per dieci giri sul percorso perimetrale del circuito.
Questo format multi-giro senza traffico offrirà un'esperienza di gara unica sia per i partecipanti che per gli spettatori. La pit lane rappresenterà il punto focale dell'evento con spettatori in grado di supportare gli atleti continuamente durante tutta la giornata. Con musica, commenti, crono sul giro in tempo reale e classifiche.

Il direttore di gara, Matthew Dowle, ha dichiarato: "L'Ironman è sempre stato ampiamente considerato il massimo evento di resistenza di un giorno. Riteniamo che sia il momento giusto per compiere il prossimo passo per i triatleti di resistenza. Il 255 Triathlon non solo spingerà i concorrenti a un nuovo livello di resistenza fisica e mentale, ma fornirà anche un livello di coinvolgimento senza precedenti per gli spettatori".

La registrazione è ora aperta su 255triathlon.com, fino a esaurimento posti.

Per i "più pigri"

Non siete sicuri di farcela? Il format relay vi viene in aiuto: possibili squadre di due, tre o quattro persone per completare insieme la distanza di 255 km. A differenza di un tradizionale format di staffetta di triathlon, però, i componenti delle squadre possono decidere come suddividere l'evento tra loro, obbligati a rispettare due sole condizioni: i concorrenti possono effettuare il cambio solo nell'area designata alla fine di un giro, e quando si è in bici è necessario completare un minimo di 10 giri tra i cambi. Con innumerevoli opzioni, le tattiche di squadra giocheranno un ruolo importante ed emozionante in questa esperienza unica di triathlon.

A tal riguardo, Matthew Dowle ha dichiarato: "Dopo aver lanciato 255 Triathlon alla fine dello scorso anno, abbiamo discusso su come aprire l'evento a una vasta gamma di atleti. Abbiamo ideato un nuovo format di staffetta unico, che non solo renderà l'evento più accessibile, ma creerà anche una straordinaria atmosfera di spirito di squadra. Dopo un anno difficile, non vediamo l'ora di vedere le cose tornare alla normalità quest'estate e sarà fantastico vedere club, compagni di squadra e amici riunirsi per un'intera giornata di emozionanti staffette e cameratismo. Naturalmente, se uno qualsiasi dei nostri eventi fosse posticipato a causa del COVID-19, ci impegniamo a fare sempre il meglio per i nostri atleti, assicurando la riprogrammazione dell'evento".