Appuntamenti
Tools
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Polignano a Mare, la località più cool della Puglia, si prepara anche quest’anno ad ospitare una due giorni di triathlon. Il 19 e 20 maggio andrà in scena l’attesissimo spettacolo del “Cala Ponte Triweek”, alla sua quarta edizione, con un programma fitto di eventi e con la promessa di tanto divertimento e di sfide appassionanti in scenari unici. 

 

Gli ingredienti saranno sport, natura, enogastronomia, spettacoli, formazione, intrattenimento. Il nuovo porto turistico aprirà le porte ad appassionati e semplici curiosi, che affolleranno, come ogni anno, le esclusive banchine allestite per l'occasione a campi gara, expo village, show cooking, parco divertimenti.

 Tra le prove sportive del weekend, oltre alle traversate in mare, spicca il triathlon sulla distanza olimpica tra i più partecipati d'Italia (550 presenze nella scorsa edizione). 

I percorsi sono stati tracciati con l’obiettivo di regalare a ciascuno l’esperienza unica di una gara vissuta attraverso paesaggi affascinanti e di grande suggestione. La partenza della frazione natatoria (1.500 m) sarà data all'interno del Cala Ponte Marina, dopodiché gli atleti inforcheranno la bicicletta per 40 km lungo le incantevoli coste della macchia mediterranea, con i suoi colori e profumi caratteristici, e termineranno con la frazione di corsa che si accenderà verso il centro della Città di Polignano a Mare, attraversando calette e scogliere per un totale di 10 km. Moltissimi i premi per questa gara silver, valida per il rank nazionale e come campionato regionale di specialità, oltre al montepremi anche prodotti dell'enogastronomia pugliese ed articoli tecnici offerti dai partner della manifestazione. Tra questi: Adidas, TYR, Garmin, Fastweb, Kinder+Sport, MG.K VIS, Dorelan, Millenia, Gaudianello, Quarta Caffè (Media Partner: La Gazzetta del Mezzogiorno, StudioSport).

 
Il programma definitivo e le informazioni utili sono pubblicate sul sito ufficiale calapontetriweek.com e sulle pagine social della manifestazione, mentre sul canale dedicato di Youtube tutte le splendide immagini delle prime tre edizioni.