Risultati
Tools
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Triathlon Sprint di Caorle a Marco Corrà del Project Ultraman ed Elisa Marcon del The Hurricane. Tra le donne, seconda e terza Francesca Crestani del Rari Nantes Marostica e Giorgia Rigoni del Triathlon 7C. Salgono sul podio maschile anche Giulio Soldati e Stefano Rigoni, portacolori del TD Rimini

Va a Marco Corrà del Project Ultraman e a Elisa Marcon del The Hurricane la vittoria al secondo Triathlon Sprint Rank Gold Città di Caorle, in provincia di Venezia. Grande lo spettacolo a Porto Santa Margherita e Lido Altanea - con oltre 400 specialisti della multidisciplina -  mandato in scena dalla Silca Ultralite in una domenica di sole grazie anche alti contenuti agonistici, dimostrati dai molti atleti arrivati in volata. A completare il podio, alle spalle di Corrà (che ha chiuso i 750 metri a nuoto, i 20 chilometri di ciclismo e i 5 chilometri a piedi in 55’49’’, sono stati i portacolori del TD Rimini, Giulio Soldati e Stefano Rigoni (dominatore lo scorso anno), rispettivamente con il crono di 55’54’’ e di 56’02’’. Al femminile, sul secondo gradino, dietro a Marcon, prima in 1h02’39’’, è salita la Junior Francesca Crestani, del Triathlon Rari Nantes Marostica (1h04’49’’), e sul terzo la Junior Giorgia Rigoni, del Triathlon 7C (1h06’17’’). Giù dal podio lo Junior Nicolò Ragazzo del PPRTeam (56'10'') e Giulia Bedorin del Padovanuoto Tri (1h06'32'').

0955 Corra arrivo stretto preview

Gara femminile Le prime a partire sono state le triatlete, tra i numerosi residenti e turisti che hanno seguito la manifestazione. Marcon ha condotto una gara tutta in testa, mentre dietro hanno lottato per le altre due posizioni del podio, con il gruppo che si è via via allungato. “È la prima volta che a Caorle riesco a salire sul podio – ha dichiarato Marcon dopo l’arrivo – ma non la prima che gareggio qui. Ho preso parte anche ai campionati italiani di duathlon di febbraio, ma devo dire che in questo periodo dell’anno questo percorso è spettacolare. Sono contenta per la vittoria di oggi che mi dà la carica giusta per affrontare la mia prossima sfida, il Campionato Italiano di Aquathlon, che si svolgerà in provincia di Napoli”. Qui tutti i RISULTATI.

FEMMINILE. Assolute. 1. Elisa Marcon (The Hurricane) 1h02’39’’, 2. Francesca Crestani (Triathlon Rari Nantes Marostica) 1h04’49’’, 3. Giorgia Rigoni (Triathlon 7C) 1h06’17’’, 4. Giulia Bedorin (Padovanuoto Triathlon) 1h06’32’’, 5. Chiara Cocchi (Amici del Nuoto VVF) 1h06’45’’, 6. Chiara Lobba (Triathlon Rari Nantes Marostica) 1h07’31’’, 7. Alice Maggio (Cy Laser Triathlon Schio) 1h07’46’’, 8. Eva Serena (334 Triathlon) 1h08’11’, 9. Francesca Tunesi (Torino Triathlon) 1h08’36’’, 10. Ludovica Severi (Amici del Nuoto VVF) 1h08’44’’.
Premiate di categoria. S1. Anita Pantaleoni (Cus Padova Uni Pd) 1h10’13’’. S2. Eva Serena (334 Triathlon ASD) 1h08’11’’. S3. Serena Schievenin (A3) 1h13’59’’. S4. Francesca Tunesi (A.S.D. Torino Triathlon) 1h08’36’’. M1. Maura Sergon (Pool Sport) 1h13’16’’. M2. Laura Thomas (Treviso Triathlon) 1h09’37’’. M3. Claudia Martinelli (Rhodigium Team) 1h16’02’’. M4. Virna Stavla (Padova Triathlon) 1h18’50’’. Junior. Alice Maggio (Cy Laser Triathlon Schio) 1h07’46’’. Youth B. Chiara Lobba (Triathlon Rari Nantes Marostica) 1h07’31’’.

0447 Podio Donne preview 1

Gara maschile È poi toccato gli uomini. Un drappello di cinque triathleti, con in testa anche Corrà, è uscito in testa dopo la frazione di nuoto in mare. I cinque sono riusciti a mantenere il vantaggio accumulato anche in bicicletta, fino al 17° chilometro. Corrà ha tenuto bene a piedi, anticipando sul traguardo, grazie ad un bell’allungo, Soldati e Rigoni. Nei primi sei anche i triathleti della società organizzatrice dell’evento, Silca Ultralite Vittorio Veneto, gli under 23 Federico Spinazzè e Federico Pagotto, con nono lo junior Filippo Pradella. “Devo dire che Caorle mi porta fortuna – ha commentato li vincitore Corrà – a febbraio, in occasione del tricolore di duathlon, sono arrivato terzo assoluto. Oggi questa bella vittoria- Sono uscito dal nuoto tra i primi 5, a circa 3 chilometri dalla zona cambio ci hanno preso, poi ho corso a ritmo regolare e, infine, quando Soldati si è avvicinato, ho fatto uno sprint veloce che mi ha premiato! È sicuramente un grande incoraggiamento e una bella iniezione di fiducia per la Coppa Europa, che disputerò in Polonia a fine maggio”. Qui tutti i RISULTATI.

MASCHILE. Assoluti. 1. Marco Corrà (Project Ultraman) 55’49’’, 2. Giulio Soldati (TD Rimini) 55’54’’, 3. Stefano Rigoni (TD Rimini) 56’02’’, 4. Nicolò Ragazzo (PPR Team) 56’10’’, 5. Federico Spinazzè (Silca Ultralite Vittorio Veneto) 56’24’’, 6. Federico Pagotto (Silca Ultralite Vittorio Veneto) 56’39’’, 7. Massimo Cigana (Eroi del PIave) 56’49’’, 8. Alessio Morellato (A3) 57’43’’, 9. Filippo Pradella (Silca Ultralite Vittorio Veneto) 58’05’’, 10. Mirko Lazzaretto (Triathlon Rari Nantes Marostica) 58’09’’.
Premiati di categoria. S1. Federico Pagotto (Silca Ultralite Vittorio Veneto) 56’39’’. S2. Andrea Pizzeghella (Triathlon Cremona) 59’50’’. S3. Davide Loi (707) 1h00’26’’. S4. Alessio Morellato (A3) 57’43’’. M1. Massimo Cigana (Eroi del Piave) 56’49’’. M2. Michele Bellemo (Delfino Chioggia) 1h03’28’’. M3. Massimo Ferrari (Feralpi Triathlon) 1h02’45’’. M4. Francesco Zane (Asi Triathlon Noale) 1h02’49’’. M5. Vladi Vardiero (Asi Triathlon Noale) 1h14’02’’. M6. Andrea Dinardo (Steel T – BG) 1h19’41’’. Junior. Filippo Pradella (Silca Ultralite Vittorio Veneto) 58’05’’. Youth B. Dario Schirato (Triathlon Rari Nantes Marostica) 1h04’12’’.

0977 Podio uomini preview 1

Photo credit: Massimiliano Pizzolato.